Commedia "La vedova in nero" della compagnia I PINGUINI

Cena | Altro | Teatro - Evento inserito da cti

Indirizzo: via Roma,368 , Bagno a Ripoli

Data: domenica 28 aprile 2019

Descrizione

FESTIVAL DI TEATRO INTERNAZIONALE

In Fonte Veritas

Dal 28 aprile al via la seconda edizione del Festival

a cura del Centro di Teatro Internazionale

In programma spettacoli tra contemporaneo e tradizione, teatro ragazzi e  masterclass con maestri internazionali

 

Domenica 28 aprile si alza il sipario sulla seconda edizione del Festival di Teatro Internazionale “In Fonte Veritas” presso il Teatro “La Fonte” di Bagno a Ripoli. 

La rassegna, che proseguirà fino al 4 maggio, ha in programma un calendario ricco di eventi tra spettacoli ad ingresso gratuito, workshop diretti da maestri internazionali e musica. Compagnie italiane e internazionali, infatti, si alterneranno sul palco per offrire al pubblico l’opportunità di aprire lo sguardo verso altri mondi.

L'iniziativa con i patrocini della Regione Toscana, dell’Area Metropolitana, del Comune di Firenze e di Bagno a Ripoli, di UNICOOP, del Centro di Cultura Russa e del CESVOT è sotto la direzione artistica di Olga Melnik, regista del Centro di Teatro Internazionale che così presenta la nuova edizione: 

“Lo scorso anno abbiamo realizzato il nostro sogno di portare nel nostro piccolo Teatro di Bagno a Ripoli l’aria dei Festival Internazionali a cui partecipiamo con entusiasmo da oltre venti anni. Abbiamo avuto la gioia di vedere la calorosa partecipazione di un pubblico molto eterogeneo, tante persone di culture diverse, molte famiglie con bambini, aspiranti attori che hanno partecipato ai nostri Master class ma anche spettatori incuriositi dalle proposte delle compagnie estere. Una settimana in cui tutte le sere il teatro è stato pieno di persone che non solo erano “spettatori” ma erano “partecipanti” del nostro Festival e ognuno ha contribuito a realizzarne il successo. Come non ricreare questa magica atmosfera?”

Le compagnie che per tutta la settimana si alterneranno sul palco vengono dal Marocco, dalla Russia, dalla lontana Siberia e dalla vicinissima Toscana, ma tutti avranno come comun denominatore la capacità di saper comunicare a tutta la famiglia. Tanti i linguaggi usati come la pantomima, le clownerie, la commedia dell’arte. Vedremo in scena testi classici, fiabe e storie inedite. Varie proposte per riuscire a trasmettere l’amore per il teatro a spettatori da 0 a 100 anni. Anche per questa edizione tutti gli spettacoli del Festival saranno ad ingresso gratuito!

Ad impreziosire questa intensa settimana si alterneranno nella giuria d’onore stimati ospiti del mondo artistico. Saranno con noi Daniela Morozzi, Alessandro Riccio, Doretta Boretti, Andrea Stella, Carlo Terzo, Sonia Sestini, Alla Zorina.

 

PROGRAMMA DEGLI SPETTACOLI >>>

Domenica 28 aprile, ore 16:00

“La vedova in nero”

spettacolo teatrale ispirato al cinema muto

Compagnia “I Pinguini” - Firenze (Italia)

 Regia: Pietro Venè

Interpreti:

Cristina Bacci, Paolo Gualtierotti, Aldo Innocenti, Lorenzo Lombardi, Francesca Palombo, Ilaria Morandi, Marco Guglielminetti, Michele Cimmino, Debora Venè, Pietro Venè

 Lo spettacolo al quale state per assistere è una divertente commedia,
assolutamente e principalmente da vedere: è un’intreccio avvicente,
appassionante, pieno di amore, intrigo, passione ...
Un povero giovane è innamorato e ricambiato da una bella fanciulla bionda il cui
padre non vuole che si frequentino.
Il giovane decide di farla finita, ma gli viene offerta una grande opportunità:
quella di diventare ricco sposando una facoltosa vedova, che però ha una
passione particolare.
Non uccide i suoi mariti per soldi, per avidità o per capriccio, ma per la forma mdelle loro orecchie! La casa della vedova è infatti piena di orecchie dei suoi precedenti mariti.
Quando però tutto ormai sembra perduto e la vedova si appresta a compiere il
gesto finale, il taglio dell’orecchio del povero ragazzo, interviene il padre della
fidanzata che rimane letteralmente folgorato dalla bellezza della vedova e
sotto gli occhi stupiti della zia della fidanzata, del fidato maggiordomo e di
uno dei tecnici, si corona il loro idillio.
A far cornice di tutto questo: due tecnici maldestri, una fioraia cieca ma
furba e un barbiere che sembra buono ma...
Non udirete una parola, ma tanta buona musica!

 

 

INFORMAZIONI :

 Teatro La Fonte, Via Roma, 368 – Bagno a Ripoli (FI)

 Spettacoli ad ingresso gratuito riservato ai soci ARCI

  • Per i soci Coop sconto del 15% sul costo dei Master Class
  • Prima di ogni spettacolo Apericena su prenotazione
  • Ufficio Stampa tel. 340 1404252

 email : infonteveritas@gmail.com

Pubblicità:

Altri eventi di domenica 28 aprile :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti