EDITH PIAF Vita di un’artista

Teatro - Evento inserito da elena

Indirizzo: Via Matteotti 8 , Lastra a Signa

Data: Venerdì 17 Febbraio 2017

Descrizione

“Edith Piaf” in prima nazionale e le esilaranti imprese di Scatorchio

Doppio appuntamento al Teatro delle Arti

Venerdì 17 febbaio 2017 - ore 21 – biglietti 15/13/10 euro
Teatro delle Arti - via G. Matteotti 5/8 - Lastra a Signa (Firenze)
Angela Degennaro - co-produzione Compagnia Simona Bucci, Teatro Popolare d’arte
EDITH PIAF
Vita di un’artista
di e con Angela Degennaro
regia Gianna Deidda
al pianoforte Edoardo Vilella

a seguire
La Casa degli Alfieri 
GROPPI D’AMORE NELLA SCURAGLIA
di Tiziano Scarpa
con Emanuele Arrigazzi
musiche originali di Andrea Negruzzo



Danza e teatro si intrecciano venerdì 17 febbraio al Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Firenze – ore 21 – biglietti 15/13/10 euro). Un doppio appuntamento che parte con “Edith Piaf: vita di un’artista”, presentato in prima nazionale da Angela Degennaro.

In scena il percorso artistico e umano di Edith Piaf, tormentato Passerotto della canzone francese, raccontato in prima persona dalla danzatrice Angela Degennaro, che ha ideato lo spettacolo, regia di Gianna Deidda. 

Dalla danza nascono la voce, la parola, il canto: un progetto multidisciplinare che scorre sulle note del pianoforte di Edoardo Vilella, eseguite dal vivo. 

Il personaggio Edith è incarnato in un corpo che non le somiglia, una giovane donna bionda con gli occhi azzurri, che, danzando, conquista i suoi gesti e indossa il suo abito, le sue parole, le sue canzoni.

Il racconto di questa vita donata fino allo spasimo al pubblico e all’arte, acquista, in un corpo così diverso, nuovi significati: la povertà, la fatica, il lavoro, le sconfitte e le rivincite, l’amore e il dolore, la parabola bruciante di Edith dal primo capitombolo sul marciapiede al seguito del padre saltimbanco, al salto mortale dell’ultimo respiro, sono il racconto del lavoro di ogni artista davanti alla materia del suo fare, di ogni uomo davanti alla fatica e alla felicità di diventare semplicemente e quotidianamente se stesso di fronte agli altri.

Liberamente ispirato al libro biografico ”Au bal de la chance. La mia vita” – da cui è tratto anche il film "La vie en rose" – “Edith Piaf: vita di un’artista” è uno spettacolo di Angela Degennaro, co-produzione Compagnia Simona Bucci e Teatro Popolare d’arte, con il sostegno di Mibact e Regione Toscana. 

A seguire, sempre venerdì 17 febbraio, Teatro delle Arti presenta “Groppi d’amore nella scuraglia”, monologo tratto dall’omonimo testo di Tiziano Scarpa, interpretato da Emanuele Arrigazzi e ambientato in un immaginario e sperduto paesino del Sud Italia, dove si dipana una storia d’amore e di… rifiuti. La saga comica e poetica di un impetuoso Scatorchio/Arrigazzi, che nei larghi pantaloni della sua maschilità fa spalancare le risate degli spettatori e li conficca nelle profondità della commozione.

“Emanuele riesce a rendere tutto così naturale! – chiosa Tiziano Scarpa - come se la cialtroneria e la sgangheratezza di Scatorchio venissero fuori spontaneamente. In realtà è l’artista-attore che le ottiene con la sua raffinatezza, e attingendo a quella parte selvaggia dell’animo maschile che abbiamo tutti, ma che ci dicono sia meglio non tirare fuori.

La maestria da grande attore si vede anche in questo: Emanuele spesso lascia che sia Scatorchio a recitare, cede a lui il compito di imitare tutti gli altri personaggi: e così il nonno, la vedova Capecchia, il sindaco, il prete, l’amata Sirocchia, il rivale Cicerchio e tutti gli altri, sono impersonati dal protagonista più che dall’attore; hai l’impressione che sia direttamente Scatorchio a presentarteli. In questo modo l’immersione nel racconto è ancora più intensa, il coinvolgimento è potente, e questa storia arriva al pubblico con una forza moltiplicata”.

Musiche originali di Andrea Negruzzo, produzione La Casa degli Alfieri.

“Ciò che non siamo in grado di cambiare dobbiamo almeno descriverlo”
Rainer Werner Fassbinder


APERITIVO TEATRALE - Per chi lo desidera, venerdì 17 febbraio dalle 20, c’è l’aperitivo teatrale, in collaborazione con Caffè La Posta (buffet e drink 6 euro, graditissima la prenotazione, tel. 055 8720058 - 331 9002510).

Guarda il trailer dello spettacolo “Groppi d’amore nella scuraglia”
https://www.youtube.com/watch?v=-eEaekMrACg

Orario
Inizio spettacoli ore 21

Biglietti
Intero 15 euro, ridotto 13 euro (over 65, under 26, soci Coop, soci BCC, soci Biblioteca Comunale e Amici del Museo Caruso), ridotto 10 (under 21)

Info, prevendite e prenotazioni
Teatro delle Arti - viale Matteotti 5/8, Lastra a Signa (FI)
tel. 055 8720058 - 331 9002510
teatrodellearti.lastraasigna.fi@gmail.compromozione@tparte.itwww.tparte.it
Prevendite on line www.boxol.it e nei punti vendita del circuito BoxOffice
Orari biglietteria teatro: martedì 10-13, mercoledì e venerdì 17-20
La biglietteria è aperta inoltre tutte le serate di spettacolo e di proiezione film

Altri eventi di Venerdì 17 Febbraio:

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Pubblicità:

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
I nostri Articoli
Capodanno 2018 al Ristorante La Maremma a Firenze A due passi da Santa Croce di fronte al teatro Verdi, in pieno centro storico di Firenze, si trova il Ristorante toscano "La Maremma" uno fra i pochi esercizi storici fiorentini. Dal 1956 punto d'incontro e fucina di antichi sapori e tradizioni. vai»
Festa di Capodanno 2018 all'Otel Varietè Tra cena, intrattenimento, live session e dj set fino all'alba. A Otel Varieté si potrà vivere tutto questo grazie alla magia di un party che porterà sotto i riflettori un solo vero protagonista: VOI! Una notte dalle mille emozioni, da consumare tutta d'un fiato, indossando il vostro vestito migliore...e soprattutto i vostri sorrisi migliori. vai»
Capodanno 2018 alla discoteca Space Space Club è una delle più grandi discoteca di Firenze, situata nel centro storico della città vicinissimo alla stazione ferroviaria Firenze Santa Maria Novella (S.M.N.) vai»
Capodanno Party Tour 2018 - Giro di 3 disco-club: Twenty One, Blue Velvet, Bamboo Le discoteche TwentyOne, Blue Velvet e Bamboo, sono tre storici Disco Club di Firenze, situati molto vicino l’uno dall’altro, nelle centralissima zone di Piazza Duomo e Piazza della Signoria, le zone per eccellenza della Firenze by night. vai»
Festa di Capodanno 2018 allo Yab Disco Club Festeggia il Capodanno 2018 a Firenze nella Discoteca Yab, in pieno centro storico di Firenze, a due passi dal Duomo e dietro la bellissima Piazza Repubblica. Quest'anno la notte di Capodanno allo Yab di Firenze sarà un Party Esclusivo e l'ambientazione seguirà lo stile chic, con calde decorazioni colorate. vai»
Capodanno 2018 al Tenax - Nobody's Perfect New Year's Eve Party Capodanno 2018 nella Discoteca Tenax di Firenze, è sicuramente un appuntamento cult del panorama musicale di Firenze! vai»
Cenone di Capodanno 2018 all'Osteria Dei Baroncelli a Firenze Nel Centro storico della città Potrai Gustare i migliori piatti della Cucina Toscana e Italiana preparati con cura e passione dal nostro Bravo Chef Costantino. Tutti I prodotti Sono Freschi, Non Precotti e rigorosamente Preparati Nelle Nostre Cucine ...350 posti nel cuore della città! vai»
Festa di Capodanno 2018 a Villa Resort Festa con possibilità di pernottamento a VILLA RESORT (Festa per tutti i target) vai»
Capodanno Fiorentino al Ristorante Rubaconte Nel cuore di Firenze, c'è il Ristorante il Rubaconte, un'isola tranquilla dove poter trascorrere un'ottima serata all'insegna della riservatezza, del buon umore e dell'ottima cucina. Cenone Fiorentino € 69,00 vai»
Gran Cenone di Fine Anno 2017-2018 al Ristorante Vecchia Firenze con musica e menù a scelta Il Ristorante VECCHIA FIRENZE propone la cucina tipica toscana con assortimenti di primi fantasiosi, carne sulla griglia ma anche menù di pesce ed una selezione di vini e spumante. Potremo festeggiare insieme il classico cenone con musica dal vivo. vai»
Capodanno Medievale 2018 all'Antico Spedale del Bigallo a Firenze Partecipa ad un suggestivo banchetto presso l’Antico Spedale del Bigallo, medievale e grandioso edificio lungo l’antico e ripido tratto della via Aretina, fondato nel 1214 alle porte dell’autentica Firenze medievale. vai»
Capodanno 2018 con menù Alla Carta Italo-Giapponese Al Ristorante Biancorosso A due passi dal DUOMO dove ci fu' l'officina di Lorenzo Ghiberti (scultore della Porta di Paradiso) si trova il BIANCOROSSO. Ristorante diverso dal solito dove la cuoca Giapponese unisce i piatti Toscani a quelli Giapponesi creando cosi un Menu' ricco di piatti tipici. vai»
Cenone di Capodanno del 31 dicembre 2017 all’Hotel Brunelleschi in centro a Firenze L’Hotel Brunelleschi, nel centro storico di Firenze a pochi passi da piazza della Signoria, vi affascinerà con due raffinati cenoni realizzati dallo chef stellato Rocco De Santis, presso gli esclusivi ristoranti Santa Elisabetta, ubicato nell'antica torre della Pagliazza, ed i Saloni delle Feste situati al primo piano dell’hotel. vai»
Cenone di Capodanno toscano al ristorante Bottega Vasari nel centro storico di Firenze La Sala Vasari é la principale della Bottega accoglie i commensali in un ambiente che ricorda il mitico Corridoio Vasariano dai mille volti e ritratti famosi e non, adatta ad accogliere comitive e gruppi. La Saletta Maddalena più intima e privativa. Dedicata all’amante del Vasari, vi accoglie con la sua architettura con volta a mattoncini rossi e pareti in pietra riscoperta. vai»
Cenone di capodanno 2018 al Braciere Malatesta Due menù speciali di cinque portate per festeggiare insieme l'arrivo dell'anno nuovo nel centro storico di Firenze. Scegliete l'alternativa più adatta a Voi tra il Menù dell’Osteria e il Menù dell’Orto! vai»
Cenone toscano all'Osteria Battipalla nel centro storico di Firenze L'Osteria Battipalla è situata nel centro storico di Firenze, proprio su Piazza Santa Croce, una delle piazze più suggestive d'Italia. La splendida posizione darà la possibilità a tutti di festeggiare il nuovo anno in Piazza e di ammirare i fuochi d'artificio sulla terrazza del nostro locale. Il menù proposto è ricco di specialità tipicamente toscane, accompagnate da ottimi vini, provenienti dai territori circostanti. vai»
Cenone di Capodanno 2018 al Grand Hotel Cavour nel centro storico di Firenze Immerso nell’atmosfera natalizia di una magica Firenze, il Grand Hotel Cavour, è il luogo ideale per trascorrere un’indimenticabile vigilia di Capodanno. La serata avrà inizio con un’elegante cena gourmet presso la Sala Ristorante, il cui soffitto affrescato in stile Liberty si coniuga alla perfezione con il gusto contemporaneo per i dettagli negli arredi. vai»
Cenone di Capodanno al ristorante Finisterrae nel centro storico di Firenze Nel cuore di Firenze, su una delle piazze più belle, trovate il nostro ristorante che vi accoglierà con la sua eleganza e i suoi colori, per un viaggio attorno al Mediterraneo tra sapori e arredi particolari. Proponiamo cucina di carne  e di pesce, pizza cotta a legna, attenzione e cordialità del personale. Per il cenone di Capodanno 2018 proponiamo un menù fisso studiato per l'occasione. vai»
Capodanno 2018 al Ristorante Pub William in centro a Firenze - zona Santa Croce Un ultimo dell’anno mozzafiato; un salto indietro di oltre 5 secoli all’interno di Palazzo Doni, il suggestivo edificio di fronte alla biblioteca nazionale. Venite a trascorrere gli ultimi istanti del 2017 e godetevi i primi vagiti del 2018 al THE WILLIAM, atmosfere inglesi ma cuore genuinamente fiorentino. vai»
Gran Galà di Capodanno 2018 al Castello di Torre al Sasso Stiamo parlando di un Castello senza tempo nel quale potrete brindare in una suggestiva, quanto unica, coreografia di ridenti luci colorate ... vai»
Cenone di Capodanno 2018 al ristorante Buca San Giovanni nel centro storico di Firenze Un locale storico per gustare la migliore cucina tipica toscana in una delle piazze più belle del mondo! vai»
Cenone di Capodanno 2018 al Ristorante Il Teatro a Firenze Trattoria tipica toscana in centro a Firenze, vicinissima a Piazza Santa Croce e davanti al Teatro Verdi, offre una cucina genuina con ottime materie prime e servizio accurato. vai»
Cenone di Capodanno 2018 al Ristorante Il Vecchio Cigno a Firenze Trattoria il vecchio cigno si presenta come un ambiente caldo e accogliente. Un'atmosfera familiare ed elegante dove poter gustare la tipica cucina toscana. vai»