presentazione del libro « Sergio Forconi. Uno spettacolo d’uomo »

Altro - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Piazza delle Murate , Firenze - Centro Storico

Data: mercoledì 16 giugno 2021

Descrizione

MERCOLEDÌ 16 GIUGNO 2021

ore 18

presentazione del libro

« Sergio Forconi. Uno spettacolo d’uomo »

di Alessandro Sarti

con Mirco Dinamo Rufilli, Marco Luceri, Wikipedro e Sergio Forconi

 

È partita l’edizione 2021 dell’«Estate al Caffè Letterario» presso il Caffe Letterario Le Murate (Piazza delle Murate 1, Firenze; ingresso libero), dove si può fruire, oltre del consueto servizio bar e ristorante, di una programmazione regolare, curata da Enzo Mileo e Domenico Frascà, di eventi tardo-pomeridiani e serali all’aperto: presentazioni di libri, concerti, spettacoli di danza.

Ci sono anche un aperitivo (servito al tavolo) dalle 18 e, grande novità di quest’anno, una collaborazione con Pizza&Peace, associazione che dal 2005 promuove la pizza come simbolo della cultura gastronomica italiana: garantiti autenticità di ogni materia prima, prevalenza di prodotti da coltura biologica e biodinamica, accurata lavorazione di ogni singolo ingrediente e lievito madre vivo, per pizze più buone e digeribili. Sotto l’etichetta di «Sapore&Sapere» ci saranno incontri-degustazione a cura, giustappunto, di Pizza&Peace.

Le presentazioni di libri e nuovi numeri di importanti riviste saranno di norma tre alla settimana. Mercoledì 16 giugno alle 18 Mirco Dinamo Rufilli (consigliere comunale con delega alla fiorentinità), Marco Luceri (giornalista e critico conematografico), Wikipedro (influencer e scrittore) e l’attore Sergio Forconi presentano «Sergio Forconi. Uno spettacolo d’uomo» di Alessandro Sarti (ed. Sarnus). Il volume ripercorre la carriera dell'attore toscano Sergio Forconi. Partendo dall'infanzia trascorsa a San Casciano Val di Pesa (Firenze) e quindi il primo impiego come metalmeccanico, si passa all'approdo sul palcoscenico della Casa del Popolo di Grassina e poi su quelli fiorentini, per raccontare infine l'ingresso nel magico mondo del cinema e della televisione. Tante le testimonianze di volti dello spettacolo che hanno conosciuto Sergio e hanno lavorato con lui, come Alessandro Benvenuti e Leonardo Pieraccioni.

Gli eventi di «Estate al Caffè Letterario» sono tutti ingresso libero, ma nel rispetto della normativa anti-covid, a ingressi contingentati: è dunque caldamente consigliata la prenotazione: raggiunta la capienza massima consentita, non si potrà entrare finché qualcuno non sarà definitivamente uscito; per questo è consigliato prenotare per telefono allo 055 9360738, per mail a caffeletterariofirenze.info@gmail.com (attendere risposta) o via WhatsApp al 333 1863521.

La programmazione è in fieri: di seguito gli eventi serali già confermati:

giovedì 17 giugno ore 20.30 Two of L's Lucia Sargenti (voce) e Lorenzo Bagnoli (chitarra acustica). Propongono un repertorio raffinato ma energico, che nasce dalla loro passione per la cultura afroamericana, l'amore incondizionato per i Beatles e uno sguardo attento verso l'attualità.

venerdì 18 giugno ore 18 presentazione di «Un passo dietro Craxi» di Federico Bini (Edizioni We); oltre all’autore, intervengono l’On. Valdo Spini, già ministro e parlamentare, presidente della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli, l’On. Gugliemo Picchi, parlamentare, già sottosegretario di Stato del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale, Paolo Razzuoli, politologo, Andrea Puccetti, membro della Fondazione Circolo Fratelli Rosselli, Zeffiro Ciuffoletti, docente di Storia Unifi e Presidente ISFE (Istituto di studi Firenze per l’Europa), Agnese Pini, direttrice de “La Nazione” , Giulio Talini, dottorando in storia globale Università degli Studi Federico II di Napoli, Marco Vitale, economista d’impresa; modera Valerio Barghini (Il Giornale).

venerdì 18 giugno ore 20.30 si ascoltano i Major Mood: un trio formato da Alessandro Gerini (voce e armonica) Stefano Morozzi (voce e chitarra) e Andrea Sciarra (voce e cajon); musicisti attivi da anni nel ambito live fiorentino, hanno deciso di dare vita ad un progetto acustico che rende omaggio ai grandi classici del rock e del pop rivisitati lasciando ampio spazio alle armonizzazioni vocali ed all' improvvisazione.

sabato 19 giugno ore 20.30 salgono sul palco i Taharma Trio. I Taharma, gruppo attivo dal 1995 e a composizione variabile intorno al leader Gigi Cardigliano, fondono esperienze flamenche con brani di influenza mediterranea e sudamericana, in una continua ricerca di un’espressione artistica originale e personale. Non di rado le esibizioni si avvalgono delle coreografie di una o più esperte danzatrici.

venerdì 25 giugno giugno ore 20.30 premiazione della VII edizione della finale del Concorso Nazionale di Comicità La Fabbrica della Comicità.Com Comici o Miseria Sarà un vero e proprio spettacolo presentato da Stefano Baragli e con la giuria al completo composta da  giornalisti e nomi dello spettacolo, tra cui Sergio Forconi, Jerri e Alessandro, Fabrizio Borghini di Toscana Tv, Elisabetta Failla della Gazzetta di Firenze e altri.

sabato 26 giugno ore 20.30 Mescaria in concerto. Canti in lingua lucana (terra natia della cantante), ballate gitane e tarantelle urbane che raccontano la storia del Mediterraneo, condita con un pizzico di contaminazione e sonorità inaspettate. Un viaggio alla scoperta delle tradizioni più profonde della musica popolare del nostro Paese: partendo dalla Grecìa Salentina, i Mescaria propongono un vasto repertorio di canti, racconti, storie d’amore e di emigrazione, di lavoro e di festa, tra pizziche, tarantelle, musica popolare e Gipsy. Mescarìa è l'incontro fra tre musicisti della Baro Drom Orkestar e la bellissima voce di Arianna Romanella. Arianna Romanella: voce e chitarra; Vieri Bugli: violino; Modestino Musico: fisarmonica; Gabriele Pozzolini: tamburi a cornice.

Pubblicità:

Altri eventi di mercoledì 16 giugno :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

X