Rareca Antica-il Canzoniere Vesuviano: seminari e concerto

Aperitivo | Concerto - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Le Murate Caffè Letterario Firenze Piazza delle Murate

Data: Venerdì 24 Marzo 18:00 - 00:00

Descrizione

Per il terzo appuntamento del 2017 nell'ambito dell'approfondimento sulla cultura etnocoreutica italiana a cura di #DanzeAssuD vengono a trovarci direttamente dalle terre vesuviane i RARECA ANTICA - Il Canzoniere Vesuviano.
Seminari teorici e pratici, stage di ballo e tammorra e concerto ospitati da Le Murate Caffè Letterario Firenze.


VENERDI 24 MARZO 2017, programma:
-ore 17.30 : arrivo e iscrizioni
-ore 18.00 : stage di tammorra con il musicista Dario Mogavero
-seminario di antropologia e tammurriata con l'etnoantropologo Fabio Birotti
** pausa apericena **
-ore 22 RARECA ANTICA in concerto (gratuito)

Rareca Antica è una formazione composta dal canto (Dario Mogavero è riconosciuto come una delle voci più suggestive, limpide e forti della zona vesuviana), dalla tammorra/tamburello, dalla chitarra classica e chitarra battente (strumento di liuteria, emblema delle serenate e delle tarantelle nel Sud Italia), dai fiati (zampogna, ciaramella, clarinetto, flauti dolci e ocarina ), dal violino, dagli organetti (sia modelli tradizionali che modelli sperimentali e innovativi appositamente costruiti), e dal ballo .
Il repertorio è costituito essenzialmente da due aree: l'area di origine del gruppo, vesuviana e campana (tammurriata, fronne, canti d'amore, serenate, tarantelle cilentane, tarantella montemaranese) e un’area più vasta del Sud Italia (tarantelle calabresi, pizziche salentine e brindisine, tarantelle del Gargano, ma anche saltarelli). Il repertorio è il risultato di una ricerca (che si ritiene sempre in itinere...) di canti, musiche e stili vocali tradizionali. Ne fanno parte anche canti di lavoro e religiosi rigorosamente tradizionali e parte importante della tradizione devozionale. Molti dei brani sono noti, ma diversi sono quelli inediti al grande pubblico, frutto del lavoro di riscoperta della tradizione.


I componenti del gruppo:
DARIO MOGAVERO: voce, tammorre, tamburelli �
RAFFAELE DE LUCA PICIONE: organetti a 8, 12 e 18 bassi
PEPPE COPIA: chitarra battente, chitarra classica, cori
FABIO SORIANO: ciaramella, flauto dolce, flauto traverso
FABIO BIROTTI : ballo

***********************************************


SEMINARIO DI ANTROPOLOGIA, STORIA DELLE TRADIZIONI POPOLARI E TAMMURRIATA

L’obiettivo del seminario -teorico e pratico- è approfondire alcune peculiarità del patrimonio demo-etno-antropologico ancora oggi attivo in Campania: la Tammurriata tra mito e rito, tra facce di una medesima medaglia, tra riconoscibili e indistinguibili segni di una ancestrale identità territoriale.
Negli ultimi decenni, a più livelli dell’osservazione demologica, si è potuto evidenziare il declino incontrastabile di variegate espressioni tradizionali e meridionali, religiose e di fede popolare; la tammurriata, in senso contrario, ha vissuto, e sta ancora vivendo, un intenso processo di metamorfosi culturale. Si tratta di una tradizione agro-pastorale spesso e superficialmente ritenuta statica, ma che ha sopportato e vive modificazioni, decontestualizzazioni anche profonde, con peculiarità culturali di elevato spessore etno-antropologico, rielaborate e reinventate per un modello metropolitano.
Tammurriata non più come scorsa cultura contadina, ma come odierna tradizione popolare diffusasi e resasi protagonista in maniera eminente e dominante.
Fine di questo seminario è osservare parte dei processi fenomenici suddetti, evidenziare, esporre e precisare il ruolo della tammurriata nelle sue ataviche e attuali collocazioni, dei suoi celati sensi intenzionali e del suo odierno rapporto di relazioni/opposizioni con il passato e il presente.

****************************************************

★VENERDI 24 MARZO
dalle 18.00 alle 01.00
Piazza delle Murate - Firenze

Info e prenotazioni:
★ Annalisa Prota
★ 339 3553462
firenzepizzica@gmail.com
★ fb: A Firenze l'è Pizzica - DanzeAssuD
★ youtube : Pizzica Firenze
www.youtube.com/watch?v=PleRb1Jkgh4


..posti limitati per questioni di spazio, si consiglia la prenotazione!

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=666743366859050

Altri eventi di Venerdì 24 Marzo:

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Pubblicità:

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
I nostri Articoli
Capodanno 2018 al Ristorante La Maremma a Firenze A due passi da Santa Croce di fronte al teatro Verdi, in pieno centro storico di Firenze, si trova il Ristorante toscano "La Maremma" uno fra i pochi esercizi storici fiorentini. Dal 1956 punto d'incontro e fucina di antichi sapori e tradizioni. vai»
Capodanno 2018 alla discoteca Space Space Club è una delle più grandi discoteca di Firenze, situata nel centro storico della città vicinissimo alla stazione ferroviaria Firenze Santa Maria Novella (S.M.N.) vai»
Cenone di Capodanno 2018 all'Osteria Dei Baroncelli a Firenze Nel Centro storico della città Potrai Gustare i migliori piatti della Cucina Toscana e Italiana preparati con cura e passione dal nostro Bravo Chef Costantino. Tutti I prodotti Sono Freschi, Non Precotti e rigorosamente Preparati Nelle Nostre Cucine ...350 posti nel cuore della città! vai»
Festa di Capodanno 2018 a Villa Resort Festa con possibilità di pernottamento a VILLA RESORT (Festa per tutti i target) vai»
Capodanno Fiorentino al Ristorante Rubaconte Nel cuore di Firenze, c'è il Ristorante il Rubaconte, un'isola tranquilla dove poter trascorrere un'ottima serata all'insegna della riservatezza, del buon umore e dell'ottima cucina. Cenone Fiorentino € 69,00 vai»
Gran Cenone di Fine Anno 2017-2018 al Ristorante Vecchia Firenze con musica e menù a scelta Il Ristorante VECCHIA FIRENZE propone la cucina tipica toscana con assortimenti di primi fantasiosi, carne sulla griglia ma anche menù di pesce ed una selezione di vini e spumante. Potremo festeggiare insieme il classico cenone con musica dal vivo. vai»
Capodanno Medievale 2018 all'Antico Spedale del Bigallo a Firenze Partecipa ad un suggestivo banchetto presso l’Antico Spedale del Bigallo, medievale e grandioso edificio lungo l’antico e ripido tratto della via Aretina, fondato nel 1214 alle porte dell’autentica Firenze medievale. vai»
Cenone di Capodanno del 31 dicembre 2017 all’Hotel Brunelleschi in centro a Firenze L’Hotel Brunelleschi, nel centro storico di Firenze a pochi passi da piazza della Signoria, vi affascinerà con due raffinati cenoni realizzati dallo chef stellato Rocco De Santis, presso gli esclusivi ristoranti Santa Elisabetta, ubicato nell'antica torre della Pagliazza, ed i Saloni delle Feste situati al primo piano dell’hotel. vai»