«Estate al Caffè Letterario»

Bere Qualcosa | Concerto | Spettacolo - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Piazza delle Murate , Firenze - Centro Storico

Data: giovedì 30 settembre 2021

Descrizione

Continua la programmazione dal vivo dell’«Estate al Caffè Letterario» presso il Caffè Letterario Le Murate (Piazza delle Murate 1, Firenze; ingresso libero), dove si può fruire, oltre del consueto servizio bar e ristorante, di una programmazione regolare, curata da Enzo Mileo e Domenico Frascà, di eventi tardo-pomeridiani e serali all’aperto: presentazioni di libri, concerti, spettacoli di danza. Le presentazioni di libri e nuovi numeri di importanti riviste saranno di norma tre alla settimana, salvo, giustappunto, nel periodo immediatamente successivo a Ferragosto, in cui si lascia spazio alla musica.

Gli eventi di «Estate al Caffè Letterario» sono tutti a ingresso libero, ma nel rispetto della normativa anti-covid, a capienza limitata: è dunque caldamente consigliata la prenotazione, per telefono allo 055 9360738, per mail a caffeletterariofirenze.info@gmail.com (attendere risposta) o via WhatsApp al 333 1863521

Giovedì 26 agosto alle 21 sale sul palco Sara Rados col suo trio. Cantautrice fiorentina di sangue partenopeo-croato, è una delle voci più interessanti del panorama nostrano. Nel 2008 vince il contest di RAI due "Scalo 76" col Brano La Ricetta", per il quale realizza anche un videoclip autoprodotto (su youtube). A fine 2008 si aggiudicherà il Premio Ciampi e il Premio della Critica Rosa Balistreri (San Giovanni La Punta (CT)). Nel 2010 è tra i sedici semifinalisti di Musicultura a Recanati col brano "Marzo", aggiudicandosi il premio SISME. Le vicende spesso non semplici della vita hanno allungato i temp di lavorazione del suo primo disco in studio, Le cose cambiano, che uscì nel 2018 e fu registrato con la collaborazione di Paolo Baglioni (percussioni e batteria, Pelù, Morandi), Alessandro "Finaz" Finazzo (chitarra acustica, Bandabardò), Andrea "Orla" Orlandini (chitarra acustica, elettrica e slide, Bandabardò), Michele Papadia (tastiere, Noemi, Ana Popovic, Petrella Trio 70's).

Venerdì 27 agosto ore 21 concerto dei The Stoned - Acoustic Rock. Paolo Cancellieri (voce) e Alessandro Donati (chitarra), già insieme nelle band Dimples e The Shots, propongono in chiave acustica i vecchi progetti: dal soul, dalle ballad e dalle atmosfere della black music ai classici del rock-blues degli anni Settanta, con l’obiettivo di regalare un paio d’ore di serenità all’insegna della buona musica.

Sabato 28 agosto ore 21 Bottai e Meille play Led Zeppelin. Iacopo Meille (voce principale e seconda chitarra) e Francesco Bottai (prima chitarra e seconda voce). Entrambi nei Norge, il loro amore per la musica dei Led Zeppelin li ha portati, ormai molti anni or sono (più o meno da quando Francesco Bottai è entrato stabilmente nei Norge), a formare questo duo per poter suonare dal vivo - in chiave rigorosamente acustica - brani e canzoni che altrimenti non trovavano spazio nell’usuale set elettrico della band.

Mercoledì 1 settembre ore 18 Presentazione libro - Il cielo stellato fa le fusa - Di Chiara Francini

Mercoledì 1 settembre ore 20.30 City Center Extremist dj set

Giovedì 2 settembre ore 18 Presentazione rivista - Toscana Folk

Giovedì 2 settembre ore 21 Rock’n’roll e rockabilly col duo formato da Marco Di Maggio (chitarra e voce), l'unico artista italiano eletto nella statunitense Official Rockabilly Hall of Fame, e dal suo fido contrabbassista Matteo Giannetti: un’accoppiata dal sound travolgente, compatto ed essenziale, dove la chitarra di Marco spara note a velocità supersonica, sostenuta dall’incessante slap del contrabbassista Matteo Giannetti, un tappeto ritmico che sostituisce le percussioni. Il sound tipico del Rockabilly, del Country e del Blues delle origini veniva suonato proprio in duo o in trio (vedi esempi eloquenti quali Elvis Presley e Johnny Cash) ed è estremamente interessante e sorprendente come, con l’abilita propria di questi due musicisti, un genere nato ormai da un buon numero di decenni possa essere reinterpretato con tale efficacia ed attualità: con soltanto una chitarra ed un contrabbasso, se sono quelli di Marco Di Maggio & Matteo Giannetti, l’impatto sonoro è quello di una vera e propria band. Marco Di Maggio è esponente di ì punta della scena R’n’R internazionale e considerato dalla stampa specializzata come uno tra i migliori chitarristi mondiali. Si è esibito in Usa, Canada, Uk, Cina, Hong Kong, Russia, Danimarca, Finlandia, Norvegia, Francia, Spagna, Germania, Svizzera, Olanda, Lettonia, Svezia, Austria, Estonia, Grecia, Ungheria, partecipando a varie edizioni di festival prestigiosi

Venerdì 3 settembre ore 21 A night with SANDRO.band - Waiting MAX”: un concerto che la band regala extra-tour al pubblico del Fiorino, in attesa di presentare, in autunno, il suo nuovo disco, del quale si ascolteranno brani in anteprima.

Sabato 4 settembre ore 21 Concerto-evento Street Clerks.

Martedì 7 settembre ore 18.30 l’Associazione lucana presenta il libro La scelta difficile - Nicola Panevino, il giudice partigiano del giornalista empolese Emilio Chiorazzo; un libro necessario, di quelli che vanno scritti e letti perché contribuiscono a illuminare un eroe della Resistenza. Il giudice Panevino era un partigiano trucidato nell’eccidio di Cravasco nel marzo del 1945.

Mercoledì 8 settembre ore 18 Presentazione libro L'uomo in nero di Lorenzo Monti

Mercoledì 8 settembre ore 20.30 City Center Extremist dj set

Giovedì 9 settembre ore 18 Presentazione libro a cura di Libreria on the road

Giovedì 9 settembre ore 21 L’associazione Lucana presenta Ballate senza tempo di e con Erminio Truncellito.

Venerdì 10 settembre ore 21 «E prima San Frediano gl’era un fiore...». Canzoni toscane e fiorentine di sempre con Lisetta Luchini (voce e chitarra) e Marta Marini al mandolino. Uno spettacolo allegro in forma di recital sulle note di un magico mandolino e una chitarra, cioè si tratta di un viaggio attraverso le più’ belle melodie e canzoni dedicate a Firenze o che a Firenze sono state cantate nei vicoli e nelle piazze dal popolo. Inoltre un omaggio doveroso ai più grandi autori ed interpreti fiorentini da Spadaro fino ad oggi. Lisetta Luchini, attrice ed interprete di musica popolare toscana, ricercatrice, chitarrista, cantastorie (iscritta all’AICA ass. italiana cantastorie “Lorenzo De Antiqis”), autrice di canzoni e musiche per il teatro, fondatrice insieme ad illustri studiosi, storici, etnomusicologi, del Centro Studi Tradizioni Popolari di Firenze di cui cura la parte musicale per la rivista Toscana Folk, organo del Centro stesso. Canta tutto il repertorio “classico” toscano dalle canzoni narrative alle ballate, serenate, stornelli etc., fino a Spadaro ed altri autori toscani, oltre alle sue nuove ballate. Scrive le proprie “storie” su temi attuali che continuano la tradizione dei cantastorie toscani. Si adopra, dal 1990, per la conservazione, diffusione, evoluzione della musica di tradizione popolare toscana svolgendo una intensa attivita’ di solista e ricercatrice. Si esibisce in varie formazioni strumentali, nei più importanti teatri, eventi e raduni regionali e nazionali.

Sabato 11 settembre ore 21 Crawlspace. Una giovane band che esegue cover di pezzi rock classici (Beatles, Guns N Roses, Deep purple ecc..), ma anche singoli di propria composizione di genere alternative rock / dance rock.

Lunedì 13 settembre ore 18 Presentazione libro La felicità degli altri di Carmen Pellegrino -In collaborazione con MAD

Martedì 14 settembre ore 18 Presentazione libro - “Nuda in tacchi. Quattro secoli di poesia erotica femminile” - Di Maria Rosaria Perilli

Mercoledì 15 settembre ore 18 Presentazione - Storie d’amicizia e di scrittura - di Francesco Ricci

Mercoledì 15 settembre ore 20.30 City Center Extremist dj set

Giovedì 16 settembre per la quinta edizione del Festival della Legalitàore 17.30 «La divin legalità»,  laboratori per bambini; ore 18: partenza per la camminata sulla legalità; ore 19 conferenza palco centrale con Lettura di brani di Dante; a seguire interventi degli ospiti Dott. Quattrocchi, Ettore Squilllace Greco, Mimma Dardano, Alessandro Martini, Roberto Ippolito, Modern Franza Salvatici; a seguire: concerto: di Letizia fuochi

Venerdì 17 dalle 12 Festival - Firenze Rivista

Venerdì 17 ore 21 Andrea Vincenti trio, con Michele Staino e Vieri Sturlini.

Sabato 18 dalle 9 a.m. Festival - Firenze Rivista

Domenica 19 dalle 9 a.m. Festival - Firenze Rivista

Lunedì 20 settembre ore 18 L’Associazione culturale La Nottola di Minerva in collaborazione con l’Associazione Maydan nell’ambito della rassegna Identities. Leggere ilcontemporaneo. Presenta "Mediterraneo destino comune"

Martedì 21 «Notte Blu», evento a cura di Europe Direct.

Mercoledì 22 settembre ore 18 Presentazione rivista - Nuovo numero di Limes, rivista italiana di geopolitica

Giovedì 23 dalle 14.30 Festival - PerformaIA. Espressioni di intelligenza artificiale -POLARIS engineering

Venerdì 24 dalle 14.30 Festival - PerformaIA. Espressioni di intelligenza artificiale -POLARIS engineering

Sabato 25 dale 14.30 Festival - PerformaIA. Espressioni di intelligenza artificiale -POLARIS engineering

Domenica 26 dalle 12 Festival - PerformaIA. Espressioni di intelligenza artificiale -POLARIS engineering

Lunedì 27 settembre alle 18 Presentazione libro - Il diario di un esule eritreo tornato in patria di Tzeggai Mogos

Giovedì 30 settembre alle 18 Esibizione delle orchestre giovanili della Scuola di Nusica Il Trillo, a cura dei Maestri Matteo Dentellato e Maria Clara Medina. A seguire concerto per violino e violoncello del duo Maria Lobo e Tyler Stuard (nella galleria del Caffè Letterario delle Murate).

6 allegati

RispondiInoltra

Pubblicità:

Altri eventi di giovedì 30 settembre :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
X