Marco Goldin | La grande storia dell'impressionismo

Aperitivo | Cinema - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Via Fabrizio De Andrè, Florence

Data: venerdì 1 febbraio 20:45 - 23:45

Descrizione

Lo storico dell’arte MARCO GOLDIN racconta
LA GRANDE STORIA DELL’IMPRESSIONISMO: un racconto autonomo, pensato in modo specifico per il palcoscenico e svincolato dal riferimento a una mostra.
Un flusso di parole, musica e immagini con l’importante partecipazione al pianoforte di Remo Anzovino, uno dei principali esponenti della scena musicale contemporanea e la preziosa collaborazione di Fabio Massimo Iaquone e Luca Attilii, due tra i principali video maker italiani, artefici di una scenografia visiva di forte suggestione, che utilizza foto d’epoca e dei giorni nostri, immagini dei quadri e straordinari con filmati girati appositamente in Francia nei luoghi dei pittori, dalle foreste attorno a Parigi ad Arles, dalle coste della Bretagna a quelle della Normandia.

Si inizierà dalla foresta di Fontainebleau, dove i giovani impressionisti, da Monet a Pissarro, da Renoir a Sisley, si incontravano per dipingere grandi cieli mai visti così prima con una devozione tutta nuova verso la natura.
L’amore nei confronti del paesaggio sarà presente durante le esposizioni impressioniste: protagonisti Cézanne, Degas e il primo Gauguin, così come le pittrici Berthe Morisot e Mary Cassatt. La meraviglia del fiume, i disgeli lungo la Senna, le alte scogliere e il mare di Normandia, costituiranno poi lo sfondo nella quale Marco Goldin racconterà la fine della pittura di plein-air.

La conclusione è riservata a Vincent van Gogh e Paul Gauguin, coloro che hanno portato alle estreme conseguenze, modificandolo, l’impressionismo. Del primo, tra campi di grano e cieli stellati, lo spettacolo punterà sui poco più che due anni tra Arles e Saint-Rémy e le settimane del congedo dalla vita a Auvers-sur-Oise. E seguendo le pagine del romanzo di Marco Goldin, dedicato proprio all’amicizia tra i due pittori, uscito lo scorso novembre, Gauguin comparirà dal viaggio in Martinica del 1887 ai soggiorni in Bretagna, dai due mesi vissuti ad Arles con Van Gogh fino al momento di salpare dal porto di Marsiglia per Tahiti.

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=1913580282074524

Pubblicità:

Altri eventi di venerdì 01 febbraio :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti