UNA TORRE A FIRENZE FREE FESTIVAL '07 - 21.07/04.08 al Caffèlatorre

Data Articolo: 11/06/2007

UNA TORRE A FIRENZE FREE FESTIVAL '07 - 21.07/04.08 al Caffèlatorre

UNA TORRE A FIRENZE

Il "Caffè La Torre" con il patrocinio del Comune di Firenze - Assessorato alla Cultura è lieto di presentare la quarta edizione di Una Torre a Firenze Free festival '07
dal 21 luglio - 4 agosto, ogni sera dalle ore 19 - inizio spettacoli ore 21, ingresso libero

Nel luglio del 2004 il Caffè la Torre (Lungarno Benvenuto Cellini 63-67r ) festeggiò i suoi primi dieci anni di attività con tre giorni musica e performances artistiche. L'esperimento ebbe risultati entusiasmanti e nel 2005 e nel 2006 i giorni divennero sette. Quest'anno il fondatore Davide Rizzo raddoppia e propone addirittura due settimane piene (da sabato 21 luglio a sabato 4 agosto compresi) di eventi di alto livello, che dimostrano ancora una volta come il caffè ai piedi della Torre di San Niccolò continui ad essere un punto di riferimento per artisti, musicisti e operatori del mondo culturale fiorentino, un luogo di incontro e di scambi culturali fra persone appartenenti alle più diverse fasce d'età e categorie.
Su un grande palco montato in Piazza Poggi, ai piedi della Torre di San Niccolò, si alterneranno concerti jazz, folk, reggae e rock, preceduti da un ricco aperitivo-dj set. Il fiore all'occhiello della manifestazione sono i concerti jazz incastonati nel mezzo: dal 25 al 30 luglio saliranno difatti sul palco alcuni prestigiosissimi ensembles del jazz italiano, tutti ben conosciuti e apprezzati a livello nazionale e non solo, che porteranno i loro più recenti curatissimi progetti: dalle gustosissime "Canzoni censurate" del Titta Nesti quintet alla rilettura delle poco note composizioni originali di Charlie Haden dei Jazzcoop, dalle turbolenze freejazzfunk del supergruppo di Fabio Morgera alle esplosioni del vulcanico Dinamitri jazz folklore di Dimitri Grechi Espinoza; dai contrappunti cameristici di Rosso fiorentino di Alessandro Fabbri (coi clarinetti di Nico Gori e il violino di Ruben Chaviano) agli scavi alle radici dell'electric jazz di Franco Baggiani. Dopo i concerti jazz sono previste altrettante jam sessions.
Intorno a questo prezioso nucleo, alcuni concerti di diverso genere che vedono sul palco gruppi già noti nell'ambiente musicale nostrano (la megaband reggae di Peppe Giacalone meglio noto come "Il Jaka", i Suzy Q, i Velvet score col loro nuovo disco) e interessanti rock band emergenti provenienti da varie parti d'Italia.

Sarà presente tutte le sere un punto informativo EMERGENCY

PROGRAMMA

Sabato 21 luglio ore 19.00 Inaugurazione con aperitivo-dj set. Alle ore 21 DINAMO in concerto (rock band). Mirco Ruffilli: voce e chitarra; Marco Franchini e Salvatore Pagano: chitarre e back vocals; Fernando Del Regno: basso e armonica; Luca Tonni: batteria e percussioni.

Domenica 22 luglio ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 MISSIVA in concerto. Dalla Puglia, una delle più apprezzate rock band emergenti. Paolo Marsella: voce; Simone De Blasi: chitarre; Giuseppe Scalone: chitarre, tastiere e back vocals; Valerio Vantaggiato: basso; Fabio Cazzetta: batteria e back vocals.

Lunedì 23 luglio ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 SUZY Q in concerto. Beppe Sbrenga: voce solista e intrattenimento; Diego Armando Caffeina: chitarra e voce; Tazio detto Tazio: basso, cori, programmazioni; Fred Jazz Valenti: batteria e interpretazioni. Un gruppo che delle cover ha fatto un'arte a sé, reinterpretandone il senso e rovesciandole con ironia, mixando i Village People con Renato Zero, i Planet Funk con Bob Marley, Raffaella Carrà con Robbie Williams, la discomusic con il pop elettronico degli anni '80. www.suzyq.it.

Martedì 24 luglio ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 JAKA & FIRE BAND; Guest: FREAKY BEA. Presentazione del nuovo CD "Mettiamo a fuoco" (Jnana/Alternative/Venus, 2007).

Mercoledì 25 luglio ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 TITTA NESTI QUINTET in "Canzoni censurate". Titta Nesti: voce; Jacopo Martini: chitarra; Filippo Pedol: contrabbasso; Gabriele Mastroianni: batteria; Massimo Santini: attore. Dalla censura del Ventennio sulla musica afro-americana a quella ben più recente su Tenco, Modugno, Dalla e De André; i quattro musicisti rivisitano in chiave jazzistica dei brani, mentre l'attore Massimo Santini ricostruisce la storia di ogni singola canzone, dei suoi compositori e dei suoi interpreti, guidando l'ascoltatore in un affascinante e divertente viaggio. A seguire JAM SESSION.

Giovedì 26 luglio ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 FABIO MORGERA TURBULENCE in concerto. Fabio Morgera: tromba; Michele Papadia: organo; Massimo Manzi: batteria; Dario Cecchini: sax. Un gruppo di star del jazz che propone un tiratissimo Freejazzfunk elettrico, ma senza dimenticare il gusto per la melodia, con alcuni brani prelevati dall'ultimo album di Fabio Morgera The Voice Within e molti ancora inediti. A seguire JAM SESSION.

Venerdì 27 luglio ore 19.00 aperitivo-dj set. Alle ore 21.00 JAZZCOOP. Progetto sulla musica di Charlie Haden. Stefano Bambini: flicorno; Simone Graziano: pianoforte; Nicola Vernuccio: contrabbasso; Stefano Bartolini: sax; Cosimo Marchese: batteria; con la partecipazione di Claudia Tellini (voce). Un progetto che racconta la straordinaria vena compositiva di un musicista noto come uno dei più grandi contrabbassisti di tutti i tempi, ma poco conosciuto come poeta della melodia. A seguire JAM SESSION.

Sabato 28 luglio ore 19.00 aperitivo-dj set. Alle ore 21.00 ROSSO FIORENTINO in concerto. Alessandro Fabbri: batteria e percussioni; Ruben Chaviano: violino; Paolo Ghetti: contrabbasso; Nico Gori: clarinetto, clarinetto basso e sax soprano. La formazione, guidata da Alessandro Fabbri, fonda il suo repertorio principalmente su brani originali. Si privilegia l'aspetto contrappuntistico delle composizioni, caratterizzando il quartetto con una sonorità cameristica anche in virtù della presenza del violino, strumento non tradizionalmente legato al jazz. A seguire JAM SESSION.

Domenica 29 luglio ore 19.00 aperitivo-dj set. Alle ore 21.00 DINAMITRI JAZZ FOLKLORE in concerto. Dimitri Grechi Espinoza: sax tenore; Emanuele Parrini: violino; Beppe Scardino: sax baritono; Paolo "PeeWee" Durante: organo Hammond; Gabrio Baldacci: chitarra elettrica; Simone Padovani: percussioni; Andrea Melani: batteria. L'esplosivo ensemble di uno straordinario sassofonista e compositore di origini russe che, negli ultimi anni, sta godendo di una meritata crescente popolarità. A seguire JAM SESSION.

Lunedì 30 luglio dalle ore 19.00 aperitivo-dj set. Alle ore 21.00 FRANCO BAGGIANI QUINTET - In a grooves way. Franco Baggiani: tromba; Andrea Coppini: saxofoni; Giovanni Cifariello: chitarra; Marco Cattarossi: basso; Cosimo Marchese: batteria. Musiche di Franco Baggiani, Joe Zawinul, Miles Davis, Wayne Shorter. A seguire JAM SESSION.

Martedì 31 luglio dalle ore 19.00 Musica, teatro, cabaret. Omaggio al comico fiorentino Giulio Ginanni a cura della rivista I Giullari.

Mercoledì 1 agosto ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 VELVET SCORE in concerto. Marco Giusti: voce, chitarra e pianoforte; Mattia Gugliemo: chitarra e cori; Emanuele Rossi: basso; Martino Mugnai: batteria; Lorenzo Buzzigoli: suoni. Dopo Youth (Black Candy records, 2004), ben più maturo di quanto ci si aspetti da un disco d'esordio e ottimamente accolto dalla critica, gli elettroacustici Velvet Score hanno appena registrato in studio all'Alpha Earth Base di Bologna il secondo album, Scarecrows (Black Candy records, 2007).

Giovedì 2 agosto ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 NERD FOLLIA in concerto (rock band, da Milano). Stelli: voce; Chuck Cardinale: chitarra e voce; Fumi: chitarra; Finni; tastiere; Ale: batteria e cori.

Venerdì 3 agosto ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 musica cubana con PERFIDIA QUINTET. Francesco Birardi e Gianni Biondi: chitarre e voce; Paolo Casu: congas, darbouka, percussioni; "Sandrito" Garbey: tromba; Michele Staino: contrabbasso. Il gruppo, che prende il nome da un celeberrimo struggente bolero degli anni '30, si distingue per il caratteristico intreccio melodico di voci e chitarre, che ricrea l'atmosfera intensa e carica di pathos del bolero, del son e della musica latino-americana, in particolare di quella cubana tradizionale, nel solco di Compay Segundo e Buenavista Social Club.

Sabato 4 agosto ore 19.00 Aperitivo-dj set. Alle ore 21 TWO PISCES IN ALTOMARE in concerto. Gianfranco Narracci: voce e percussioni; Enzo Mileo: chitarra battente; Luca Imperatore: chitarra; Mario Soldato: basso e voce. Coinvolgente spettacolo con un gruppo appassionatamente dedito alla ricerca sulla musica popolare del Sud; una delle rarissime occasioni di ascoltare il gruppo nella formazione primitiva, col bassista e cantante Mario Soldato da tempo ristabilitosi nella natia Calabria.

Sarà presente tutte le sere un punto informativo EMERGENCY

info line per il pubblico: Caffè La Torre 055680643 - Sonia 3357770488

Pubblicità:

Commenti

X feste party locali a firenze