GINEVRA DI MARCO - 30/03 Pinocchio Jazz Live

Data Articolo: 28/03/2007

GINEVRA DI MARCO - 30/03 Pinocchio Jazz Live

*GINEVRA DI MARCO*


Agli inizi degli anni 90 canta nel gruppo degli ESP, di cui fa parte anche Orla poi chitarrista della Bandabardò.
Ma il successo arriva nel 1993 quando partecipa come ospite nel disco Ko de mondo dei CSI. Le sue qualità vocali la fanno subito notare, e già dal seguente disco In quiete, registrato dal vivo, la si può considerare prima voce al fianco di Giovanni Lindo Ferretti, cantante del gruppo.
Nel frattempo, dal 1999, avvia una parallela carriera solista con la collaborazione di Francesco Magnelli, anch'egli componente dei CSI, nonché compagno di vita. L'album finito dello stesso 1999, è una produzione insolita, che vede Ginevra rimusicare dal vivo le immagini del film muto Il fantasma dell'opera del 1920 (con Lon Chaney).
Sempre nel 1999 si ha l'esordio completamente solista Trama tenue. Ha inoltre varie collaborazioni con Max Gazzè, collaborazione che troviamo anche nello stesso Trama tenue.
Nel 2001, allo scioglimento dei CSI, Ginevra continua la collaborazione con i componenti del gruppo attraverso il nuovo progetto PGR. In questo nuovo gruppo, Ginevra cura personalmente molte delle linee melodiche dei testi scritti da Ferretti. Come lo stesso Ferretti ammette, la voce di Ginevra è di gran lunga musicalmente più educata, e pertanto egli stesso inizia a comporre testi pensati maggiormente alla voce di lei.
Dopo il primo disco con i PGR, i relativi percorsi artistici si dividono, e Ginevra lascia il gruppo insieme a Francesco Magnelli che la accompagna dietro le quinte per seguire finalmente un percorso definitivamente solista.

Voce lunare e solare. Malinconica e gioiosa. Carnale e ricca di spiritualità.

Ginevra è stata recentemente impegnata nel tour promozionale della sua ultima uscita discografica, "Disincanto", di cui è autrice di testi e melodie vocali e che si avvale - come sempre - della preziosa collaborazione di Francesco Magnelli, da tempo suo compagno di strada.
Una strada che l'ha vista esplorare territori musicali disparati, dall'elettronica alla world music, dal rock d'autore alla canzone popolare. Un percorso in cui, sia pure a fianco di artisti come Giovanni Lindo Ferretti e Max Gazzè, si è impegnata sempre e comunque alla costruzione di una sua autonomia artistica.
Al completamento della sua identità di donna e di musicista, Ginevra sta dedicando un amorevole ritorno alla tradizione vocale femminile toscana.
«E' stato vitale per me tornare alla riscoperta delle radici,di una vocalità che le donne di questa terra hanno tracciato nel tempo», afferma. Un processo che risale all'epoca di "Matrilineare", un'antologia di canzoni - tutte al femminile - di varie autrici, in cui Ginevra cantava una struggente e dolcissima ninnananna.
«Credo che la musica debba farci stare bene, il più possibile - così spiega mentre ci parla del suo ultimo album -. Sia che ci faccia piangere o sorridere, che ci porti in alto o si insinui strisciando tra i nostri sensi, che ci faccia pensare o stupidamente ancheggiare va sempre bene, basta che ci porti altrove, lontano da qui».

Ginevra è fatta così. Semplicemente al di fuori degli schemi, libera dalla schiavitù del "look" giusto ad ogni costo: «sono spontaneamente e felicemente lontana dai facili consumi imposti dal mercato».
"Disincanto" rappresenta una riflessione sul tempo che stiamo vivendo, pura presa di coscienza «per imparare, io per prima, a scegliere e orientarsi nel mutamento dei nostri tempi. In un mondo che sta moltiplicando le possibilità di scelta credo che sia opportuno imparare a moltiplicare le nostre capacità di scelta»


Discografia
- 1999 - Trama tenue
- 2002 - Concerto n.1 Smodato temperante (live)
- 2005 - Disincanto
- 2006 - Stazioni Lunari prende terra a Puerto Libre


Collaborazioni
- 1991 - Solo un folle può sfidare le sue molle Vidia
- 1991 - Ustmamo Ustmamo
- 1995 - In quiete Consorzio Suonatori Indipendenti (live)
- 1996 - Linea Gotica Consorzio Suonatori Indipendenti
- 1997 - Tabula Rasa Elettrificata Consorzio Suonatori Indipendenti
- 1997 - La Tarantola Ci s'ha
- 1997 - Sei na ru mo'no wa 'na i Santo Niente
- 1998 - Gommalacca Franco Battiato
- 1998 - La terra, la guera, una questione privata Consorzio Suonatori Indipendenti
- 2000 - Max Gazzè Max Gazzè
- 2001 - Noi non ci saremo vol.1, 2 Consorzio Suonatori Indipendenti
- 2002 - P.G.R. P.G.R.
- 2003 - Montesole P.G.R.
- 2004 - A.c.a.u. la nostra meraviglia Gianni Maroccolo

 


Fonte: Wikipedia e www.coopfirenze.it

Pubblicità:

Posizione sulla Mappa

Pubblicità:

Commenti

X