CAMPIONATO DI VINO A FIESOLE - 8-9 Settembre

Data Articolo: 07/09/2007

CAMPIONATO DI VINO A FIESOLE - 8-9 Settembre


L'8 e il 9 settembre, anche quest'anno torna il Campionato di Vino, giunto alla sua terza edizione al Teatro Romano di Fiesole. Molti gli espositori presenti durante la due giorni fiesolana: i migliori produttori e consorzi vinicoli, toscani e non, alcuni fra i più importanti Presìdi Slow Food della Toscana e prestigiosi artigiani del gusto.
Fra gli eventi in programma spiccano i laboratori tematici. Ruolo centrale viene naturalmente assegnato al vino con tre degustazioni guidate d'eccezione: Franco Bernabei e i suoi vini, i migliori vitigni friulani con un "Assaggio a nord-est", una verticale di pinot nero curata da Niccolò D'Afflitto.


Gli orizzonti gastronomici si sono allargati anche ad altre delizie: ecco quindi gli incontri tematici dedicati alla bottarga, ai pecorini a latte crudo, alle comunità del cibo dei trippai e delle schiacciate, al cioccolato. Una sezione specifica sarà incentrata sull'extravergine d'oliva con i laborat-olio, incontri specifici - a intervalli regolari di circa un'ora - per conoscere l'oro verde.
Non finisce qui: è stato ideato, grazie alla presenza di una prestigiosa cucina 'da campo', alcuni Show-Food, ossia alcune dimostrazioni culinarie, dai fagioli alla pasta per arrivare al taglio della bistecca alla fiorentina. E proprio la bisteccata concluderà, una volta premiati i vincitori della gara del Campionato, la kermesse settembrina organizzata da Slow Food Firenze e Città di Fiesole.

Il Campionato di Vino sarà anche occasione di solidarietà, sia favore delle produttrici di bottarga della Mauritania sia a favore della Fondazione Tommasino Bacciotti.
Il bando del concorso per partecipare (come singolo o come squadra) è disponibile sul sito www.slowfoodfirenze.it/mese.htm


L'ingresso alla manifestazione è gratuito.
Il calice per la degustazione vini costa 4 euro per i soci e 6 euro per i non soci.
Per quanto riguarda i laboratori abbiamo indicato fra parentesi sede e costo del laboratorio stesso. Due le sedi principali dei laboratori: Casa Carrozza (a 10 metri dal Teatro Romano) e il Caffè del Teatro Romano, rinnovato quest'anno con una splendida vista sull'area archeologica sottostante. Avvisiamo che ogni laboratorio è aperto a un massimo di 20 persone e che è necessaria la prenotazione.


Quest'anno poi c'è un motivo in più per salire fino a Fiesole: chi farà o rinnoverà la tessera Slow Food durante il Campionato riceverà subito un omaggio vinicolo (es. una bella bottiglia di vino) e parteciperà all'estrazione di due prestigiosi premi (uno il sabato e uno la domenica). Per informazioni e iscrizioni ai laboratori vi preghiamo di contattare la nostra sede allo 055 683380 entro e non oltre il giorno 5 settembre.
Con grande soddisfazione comunichiamo che Slow Food Firenze è entrata a far parte dello Sportello Ecoequo. Si tratta di un tavolo di discussione e progettazione comune fra oltre 20 associazioni cittadine con tematiche che toccano il commercio equo e solidale, la cooperazione e la solidarietà internazionale, il consumo critico e gli stili di vita, il turismo responsabile e l'educazione ambientale. Fanno parte dello sportello importanti realtà fra cui Banca Popolare Etica, GAS Firenze Nord, Il Villaggio dei Popoli, Manitese, UCODEP, Legambiente, WWF. Per parte nostra cercheremo di dare il massimo contributo possibile alla vita dello Sportello.


PROGRAMMA UFFICIALE


(8 e 9 settembre 2007, ore 10-17)
Teatro Romano di Fiesole
Organizzato da Slow Food Firenze
con il patrocinio della Città di Fiesole


TUTTI GLI EVENTI, ECCETTO OVE ALTRIMENTI SPECIFICATO, SI TERRANNO NELL'AREA DEL TEATRO ROMANO
PER INFORMAZIONI SPECIFICHE SUI VARI EVENTI SI PREGA DI CONTATTARE LA SEDE DI SLOW FOOD FIRENZE

  • SABATO 8

Ore 15.00: Inaugurazione e apertura stand vinicoli e gastronomici
Dalle ore 15.15: Laborat-olio: imparare a degustare l'extravergine d'olivaOre 16.00: Laboratorio - Storia di una razza: la chianina. Incontro con l'esperto Simone Fracassi con assaggio di due piatti: tartara di chianina e bresaola, abbinati a Champagne di tre piccoli vignerons (Sala Carrozza: gratuito per i soci, 3 euro per i non soci, prenotazione obbligatoria)
Ore 16.30: As-Saggi Incontro con la comunità dei Pescatori di Orbetello: impariamo a degustare la bottarga (Caffè del Teatro Romano, contributo libero a favore del progetto della Fondazione Slow Food dedicato alle Donne Imraguen della Mauritania, produttrici di bottarga, prenotazione obbligatoria)
Ore 16.45: Show Food - Dimostrazioni di Cucina presso lo stand Bulthaup, a cura dell'Associazione Cuochi Fiorentini
Ore 17.15: Laboratorio - I puri pecorini a latte crudo di Guido Pinzani (Sala Carrozza, gratuito per i soci, 3 euro per i non soci)
Ore 17.30: As-Saggi incontro con le comunità del cibo dei trippai e delle schiacciate (Caffè del Teatro Romano, gratuito: prenotazione obbligatoria)
Ore 18.30: Estrazione socio Slow Food del Campionato - premio del sabato
Ore 19.00: Chiusura 1a giornata

  • DOMENICA 9

Ore 10.00: inizio gara Campionato di Vino
Ore 15.00: apertura stand vinicoli e gastronomici
Dalle ore 15.15: Laborat-olio: imparare a degustare l'extravergine d'oliva
Ore 15.20: Laboratorio Di Vino - Incontro con l'Enologo Franco Bernabei: in degustazione Tocai Vigne 50 anni 2005 (Le Vigne di Zamò), Sangiovese Riserva del Fondatore 2001 (Castello delle Regine), Fontalloro 2004 (Felsina), Flaccianello 2004 (Fontodi), Dorico 2001 (Moroder), Josto Miglior 2003 (Antichi Poderi di Jerzu), Bucerchiale 1999 (Selvapiana), Wildbacher Rosato Spumante (Case Bianche), Moscato Spumante (Riolite Vini) (Sala Carrozza, soci 5 euro, non soci 7 euro, prenotazione obbligatoria)
Ore 16.30: Laboratorio Di Vino - "Assaggio a nord-est". Colori, profumi e sapori delle Grave Friulane. Degustazione di vini e cibi a cura di Consorzio Tutela Vini Doc Friuli Grave, a cura del giornalista Martino Iannone: Pinot grigio 2006 (Az. Pighin), Tocai friulano 2006 (Az. Di Lenardo), Sauvignon 2006 (Az. San Simone), Bianco Grave 2003 (Az. Vigneti Le Monde), Refosco dal peduncolo rosso 2004 riserva (Az. Principi di Porcia e Brugnera). (Caffè del Teatro Romano: gratuito soci, 3 euro non soci, prenotazione obbligatoria).
Ore 16.45: Show Food - Dimostrazioni di Cucina presso lo stand Bulthaup, a cura dell'Associazione Cuochi Fiorentini
Ore 17.20: Spettacolo con Sergio Forconi
Ore 17.30: Laboratorio di Vino - Villa di Bagnolo, un errore fortunato: Marchesi Pancrazi, verticale di Pinot Nero. 6 annate dal mitico 1989 al 2003. A cura dell'enologo Niccolò D'Afflitto (Sala Carrozza, 5 euro soci, 7 euro non soci, prenotazione obbligatoria )
Ore 18.00: Show Food: il taglio della bistecca, a cura dell'Associazione Macellai Fiorentini
Ore 18.15: Laboratorio - Dolcezze di Toscana. Incontro con Claudio Pistocchi con degustazione di varie torte al cacao accompagnate da splendidi vini da meditazione (Caffè del Teatro Romano, gratuito soci, 3 euro i non soci, prenotazione obbligatoria)
Ore 18.30: Estrazione socio del Campionato - Premio della Domenica
Ore 18.45: Proclamazione Vincitori Campionato di Vino
Ore 19.00: Bisteccata (contributo libero a favore della Fondazione Tommasino Bacciotti) e brindisi finale: chiusura manifestazione

www.slowfoodfirenze.it/mese.htm

Pubblicità:

Posizione sulla Mappa

Pubblicità:

Commenti