GIOVANNA D’ARCO_LA RIVOLTA

Teatro | Spettacolo - Evento inserito da elena

Indirizzo: via Pietro Mascagni, 18 , Calenzano

Data: sabato 22 settembre 2018

Descrizione

Giovanna D’Arco è tornata
Pupilunari ad Avamposti Teatro Festival 2018


Sabato 22 settembre 2018 - ore 21.30
Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Firenze) – biglietti 13/10/7/5 euro
Pupilunari
GIOVANNA D’ARCO_LA RIVOLTA
di Carolyn Gage
traduzione Edy Quaggio

regia Luchino Giordana ed Ester Tatangelo
con VALENTINA VALSANIA


Vincitore del Lambda Literary Award in Drama, “The second coming of Joan Of Arc / Giovanna d’Arco – la rivolta” è il testo della drammaturga e regista Carolyn Gage che la compagnia Pupilunari porta in scena sabato 22 settembre al Teatro Manzoni di Calenzano (ore 21 Firenze) nell’ambito di Avamposti Teatro Festival. 

La pulzella d’Orléans rivive nell’interpretazione di Valentina Valsania, la regia è affidata Luchino Giordana ed Ester Tatangelo. Giovanna d’Arco ritorna per raccontarci in prima persona la sua infanzia, l’adolescenza, le sue esperienze con i più alti livelli della Chiesa, dello Stato e delle armate militari.

In “Giovanna d'Arco – la rivolta” Giovanna è anoressica. Un’adolescente in fuga da un padre violento e alcolizzato, da un destino di moglie e madre, che già aveva segnato la madre e la sorella. Giovanna muore per il diritto di indossare abiti maschili, è una ribelle, irriverente, più scaltra dei suoi giudici, impenitente e incrollabilmente fedele alla propria visione. Giovanna ritorna per condividere la sua storia con le donne contemporanee. Racconta la propria esperienza e smaschera la brutale misoginia che sta dietro le istituzioni maschili.

Giovanna d’Arco ha condotto alla vittoria un esercito a diciassette anni. A diciotto è stata l’artefice dell’incoronazione di un re. A diciannove si è scagliata contro la Chiesa Cattolica e ha perso.

Spiega Ester Tatangelo: “Giovanna è un'eroina logorroica, ipercinetica, irritante, a volte saccente, e sono questi limiti a renderla umana, clownesca, tenera. Per comprenderla siamo chiamati a sperimentarci in un profondo e totale atto di compassione, un abbraccio amorevole che includa le ombre, il disagio, la solitudine, il dolore di una donna-bambina a cui è stato negato di essere secondo la sua visione di essere”.

Biglietti 13/10/7/5 euro, riduzioni per over 60, under 25, soci Coop, Arci, ATC, residenti comune di Calenzano e iscritti ai corsi di Calenzano Teatro Formazione. Prevendite alla cassa del teatro dalle ore 18, nei puntiwww.boxofficetoscana.it/punti-vendita e online su www.ticketone.it. Info e prenotazioni tel. 055 8877213 - www.teatrodelledonne.com.  

Nell’ambito di Avamposti Teatro Festival 2018. Con il sostegno di Comune di Firenze_Estate Fiorentina, Comune di Calenzano, Città Metropolitana di Firenze, Regione Toscana, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Fondazione CR Firenze, Unicoop Firenze, Rat.

Programma completo www.teatrodelledonne.com


COMPAGNIA IN RESIDENZA: PUPILUNARI - Fondata nel 2016 da Luchino Giordana (attore e regista), Ester Tatangelo (regista e drammaturga) e Valentina Valsania (attrice e regista).
Un comune sentire, che spazia dal teatro di parola, al teatro fisico, alle arti visive, ha spinto i tre artisti ad unire i loro percorsi individuali, per dare vita a progetti teatrali che privilegiano la drammaturgia contemporanea, con particolare attenzione alle tematiche del femminile.
Dal punto di vista metodologico, i Pupilunari incentrano la ricerca sul principio dell’inclusività e della condivisione, sperimentando una pratica creativa non gerarchica, che prevede il coinvolgimento, dal principio e in ogni fase del lavoro, di tutti i professionisti del teatro e delle arti visive chiamati a partecipare al progetto in corso.



Biglietti, riduzioni e prevendite
Intero 13 euro; ridotto 10 euro (over 60, under 25, Coop, Arci, ATC)
Ridotti 5 euro (iscritti ai corsi di Calenzano Teatro Formazione)
Promozione residenti comune di Calenzano: 7 euro
Prevendite: circuito www.boxofficetoscana.it e online su www.ticketone.it.
Biglietteria del teatro dalle ore 18

Info e prenotazioni
Teatro Manzoni - via Mascagni 18 - Calenzano (Fi)
teatro.donne@libero.itwww.teatrodelledonne.com
Tel 055 8877213 / teatro.donne@libero.it

IL TEATRO DELLE DONNE – Centro Nazionale di Drammaturgia
Sede operativa: TEATRO MANZONI
via Mascagni, 18 – 50041 Calenzano (FI)
055.8877213 - 055.8876581
teatro.donne@libero.itwww.teatrodelledonne.com
Pubblicità:

Altri eventi di sabato 22 settembre :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
X feste party locali a firenze