Cemento Rosso a Firenze

Altro - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Circolo Teatro Affratellamento via Giampaolo Orsini, 73

Data: Sabato 10 Febbraio 17:00 - 19:30

Descrizione

Sabato 10 febbraio tornano a Firenze Giuliano Marrucci e il suo "Cemento Rosso - il secolo cinese, mattone dopo mattone" (2017, edizioni Mimesis).

Ecco il Comunicato Stampa:

“E' il più grande e rapido processo di urbanizzazione della storia dell'umanità, il singolo fenomeno che più di ogni altro caratterizzerà questo periodo storico nei manuali di storia dei secoli a venire”. Con queste parole Giuliano Marrucci descrive il fenomeno che sta al centro del suo nuovo libro: “Cemento Rosso – il secolo cinese, mattone dopo mattone” (Mimesi Edizioni, 2017). Autore da oltre 10 anni di Report, il programma di inchiesta più blasonato della TV italiana, da qualche anno Marrucci conduce una battaglia più o meno isolata per portare all’attenzione del grande pubblico il risultato di studi e viaggi svolti nell’arco degli ultimi 5 anni per comprendere oltre gli stereotipi il grande protagonista del nuovo ordine multipolare: la Cina. Il processo in questione è quello che nell’arco di poco più di 30 anni ha portato quasi 600 milioni di persone a trasferirsi dalle campagne alle città, catapultando dall’oggi al domani una popolazione più ampia di quella dell’Europa a 27 dall’agricoltura di sussitenza al cuore dell’industria globale del XXI secolo. Un processo analizzando il quale l’autore cerca da un lato di delineare le caratteristiche che stanno alla base del “socialismo con caratteristiche cinesi”, ma dall’altro ha anche l’ambizione di aprire una riflessione collettiva sulle misure di politica economica che a partire dai singoli territori ci potrebbero permettere di sfruttare al meglio le infinite opportunità che l’ascesa dell’economia cinese potenzialmente ci offre. E questa “riflessione collettiva” sabato 10 febbraio torna a Firenze, a partire dalle ore 17. La cornice è quella dello storico Teatro dell’Affratellamento, in via Giampaolo Orsini 73, in zona Ricorboli. Il padrone di casa è la CGIL Toscana, che al fianco dell’autore ha invitato a confrontarsi sul tema anche Francesco Maringiò (responsabile del dipartimento esteri del PCI), Sara Capolungo (giornalista), Sara Nocentini (ex assessora a cultura, turismo e commercio della Regione Toscana), Paola Galgani (segreteria generale CdL Metropolitana di Firenze) e Maurizio Brotini (segretario CGIL Toscana).

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=581328262217898

Altri eventi di Sabato 10 Febbraio:

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Pubblicità:

Commenti