Un palco all'aperto d'estate e uno chapiteau riscaldato in inverno.

Concerto | Teatro | Spettacolo - Evento inserito da elena

Indirizzo: via della Funga, sotto il Ponte del Varlungo , Firenze

Data: martedì 15 giugno 2021

Descrizione

A partire da giovedì 10 giugno sotto al ponte di Varlungo, Firenze

InStabile -  Culture in Movimento


Un palco all'aperto d'estate e uno chapiteau riscaldato in inverno.

Uno spazio dedicato al circo contemporaneo, alle arti performative e allo spettacolo dal vivo.



Un luogo poliedrico che intreccia arte, spettacoli, formazione, natura, riciclo, accoglienza, multiculturalità e buon cibo. Da giovedì 10 giugno, con una programmazione estiva che si protrarrà fino al 5 settembre, inaugura InStabile - Culture in Movimento, presso lo spazio all'aperto del Circolo Arci La Loggetta sotto al ponte di Varlungo (Via della Funga 27/a, Firenze – dalle ore 18 fino a chiusura, info e prenotazioni 366 9772005).

Nella serata d'apertura, a partire dalle 19:00, spazio alla street band dei Fiati Sprecati, per poi proseguire con la world music dei Trinadamas. Venerdì 11 giugno arriva il dixieland jazz dell'Alchermes spirit band, mentre nel weekend,  e nello specifico sabato 12, il palco sarà tutto per la musica cubana di Cubania y tradicion.
Il cartellone settimanale si chiude domenica 13 con Giulivo baloon show, l'ultimo giorno della settimana sarà infatti dedicata al circo contemporaneo con spettacoli ad offerta libera dedicati alle famiglie e ai bambini.

Per quanto riguarda invece il teatro il programma prende il via martedì 15 giugno con “Zona Franca” di e con  Federica Macucci, spettacolo vincitore del primo premio al Festival di Teatro contemporaneo CrashTest di Valdagno (Vicenza). La prenotazione è fortemente raccomandata.

“Riferendoci alla frase del gruppo musicale Yo yo Ma Se si cerca di opprimere lo spirito umano, lo spirito umano risponde generando bellezza, abbiamo fortemente sentito la necessità di uno spazio di cultura, di arte e socialità, fresco, creativo, rigenerante e popolare” – affermano gli organizzatori -. “Avendo avuto la disponibilità da parte del Circolo Arci La Loggetta di utilizzare il terreno sotto il ponte di Varlungo abbiamo deciso di creare un centro culturale all'aperto in estate e con tenda di circo in inverno, un'esigenza nata anche per sopperire alle difficoltà del mondo culturale e artistico, che risente di mancanza sia di centri culturali con una fruizione libera sia  di spazi di formazione e creazione per il circo contemporaneo, il teatro e la musica. Crediamo che la poliedricità artistica possa rigenerarsi nelle difficoltà e trovare nuova linfa in un luogo di contaminazione tra arte, natura e socialità. Vogliamo creare uno spazio dove esprimersi e farsi sentire e dove si possa trovare chi ascolta e si esprime a sua volta, un luogo popolare e senza elitarismo, dove l'entrata è libera o ad un costo accessibile solo per alcuni spettacoli. Vogliamo creare un luogo di socialità attraverso l'arte, accogliente per persone di tutte le età e provenienza, senza barriere, ma anzi che si nutra del valore e dell'esperienza di tutte le culture e di tutte le generazioni.
InStabile è una nuova tipologia di Teatro, non stabile, realizzato con tensostrutture, nomade, leggero, multiforme e multidisciplinare e che nella fragilità della precarietà del mondo artistico riesce a trovare la sua forza ed il suo equilibrio. Instabile è uno spazio senza confini, perchè sostiene le contaminazioni tra culture, discipline artistiche e linguaggi, sconfiggendo le barriere di età, lingua e provenienza culturale. Un luogo di incontro e aggregazione sociale in relazione attiva con il territorio circostante, che diventi una risorsa per il Quartiere 2 che lo ospita e per la città”.

Il progetto nasce da un'idea di Natalia Bavar, direttrice artistica di Cirk Fantastik!, progettista culturale e formatrice, Caterina Fabbri, architetto e progettista di spazi di ecodesign e in sintonia con la natura come Utopiko, Sara Santarnecchi, progettista culturale di Cirk Fantastik! e Siani Bruchi, educatrice e tecnico teatrale. Si è unita al gruppo gestionale Chiara Di Gangi, musicista e musicoterapeuta.

“Credendo fortemente nel valore delle collaborazioni e contaminazioni artistiche, la programmazione vedrà la collaborazione con scuole di circo, associazioni culturali, formatori e creativi sia del territorio che nazionali e internazionali. Il programma è densissimo con concerti, spettacoli di teatro e circo contemporaneo tutti i giorni, con una programmazione eclettica e di alto livello artistico che vuole ospitare e dare voce al poderoso humus creativo della città e sfruttando la posizione centrale di Firenze, avendo l'opportunità di ospitare compagnie ed artisti di passaggio tra nord e sud o anche della scena internazionale”.

Il cocktail bar e il ristorante Natura&Vino

Insieme allo spazio culturale di InStabile, tutti i giorni sono aperti anche il cocktail bar e il ristorante Natura&Vino, che con la scelta dei suoi prodotti, i prezzi e le modalità di gestione mantiene la linea etica e inclusiva di tutto il progetto.

L'impasto delle pizze è realizzato con farina semintegrale di tipo 1 e 2 e con lievitazione naturale di almeno 24 ore. Il nostro lievito madre è curato in prima persona dal nostro pizzaiolo ed è in vita da 2 anni. È stato creato e “rinfrescato” con farina di tipo 2 di grani antichi macinati apietra presso il molino Paciscopi a Montespertoli.
Tutti i salumi provengono dall azienda “La Selva di Vallomo”, che si trova all'interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, meravigliosa area di totale comunione con la natura e con l'ambiente.Qui il suino vive allo stato brado, con una densità di poco inferiore a 10 capi per ettaro, rimanendo sempre attivo ed in movimento. L'azienda si occupa in prima persona dell'allevamento, macellazione e confezionamento.

Le carni bovine e suine sono a marchio CAF, Cooperativa Agricola di Firenzuola, provengono da allevamenti di aziende socie che sono dislocate in tutta l'area del Mugello ed Alto Mugello con alcune eccezioni ricadenti nei territori limitrofi a quelli della provincia di Firenze. La maggior parte dei soci produttori CAF ha aziende a conduzione familiare, e solo una minima parte delle attività associate è costituita da allevamenti di entità maggiore. Parte delle verdure quali pomidoro, pomidori ciliegini, insalata verde, zucchine, fiori di zucca, provengono dall' Azienda agricola Il Faggeto, situato in località Il Faggeto ad Anghiari in Toscana che produce verdure biodinamiche. Tutte le altre sono comunque a Km0.


E in autunno...

Da ottobre 2021, il progetto InStabile - Culture in Movimento prevede la realizzazione di un Centro Culturale Polivalente e di Formazione con Chapiteau (tenda di circo) per le arti della scena e del circo contemporaneo in particolare, sempre nello spazio all'aperto sotto il Ponte di Varlungo del Circolo Arci La Loggetta.

Una finestra invernale sul circuito culturale e artistico nazionale e internazionale dal circo contemporaneo alle arti della scena.
Un naturale crocevia di passaggio nel centro Italia di esperienze e proposte del circuito artistico contemporaneo e vuole essere un approdo tra nord e sud, riempiendo un vuoto di spazi culturali accessibili e con proposte artistiche e di formazione. Il progetto prevede di ospitare una poliedricità di attività legate alle arti della scena con corsi e seminari, momenti di allenamento libero, spazio dedicato alla creazione e alla presentazione dei lavori, rassegne di circo contemporaneo, teatro, serate di spettacoli e di concerti con bistrot aperto a tutti. InStabile nasce in un terreno all'aperto anche per avere la possibilità di lavorare con costruzioni di riciclo, con creativi di eco design e con progetti legati all'ambiente ed alla natura, che si contaminano perfettamente con le tematiche culturali e artistiche. Da questi connubi nasceranno anche laboratori e formazioni in questi settori oltre che quelli artistici in collaborazione con associazioni fiorentine e professionisti locali e internazionali.

Informazioni e orari:


INSTABILE
Via della Funga 27/a, Firenze
Tutti i giorni dal 10 giugno al 5 settembre
Dalle ore 18 a chiusura
Musica, circo contemporaneo, teatro, danza, incontri, presentazioni
Cocktail Bar dalle 18.00
Ristorante Natura&Vino dalle 19.30 alle 23.30

Pubblicità:

Altri eventi di martedì 15 giugno :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

X