Presentazione "Don Giovanni all'ossario" di Francesco Vasarri

Altro - Evento inserito da elena

Indirizzo: L'appartamento Via dei Giraldi, 11

Data: Giovedì 12 Gennaio 20:30 - 23:00

Descrizione

L’appartamento vi invita alla
PRESENTAZIONE-READING DI DON GIOVANNI ALL’OSSARIO
(Francesco Vasarri, Don Giovanni all’ossario. Poesie, Riflessione critica di Bruno Moroncini, Immagine di Paolo Cavinato, Verona, Cierre Grafica – Anterem Edizioni, «Opera prima. Collana di poesia», 2016)
Reading dell’autore: Francesco Vasarri
Presenta: Oleksandra Rekut (Dottore di ricerca in Italianistica)
Don Giovanni all’ossario è edito nella collana di poesia «Opera Prima» curata da Flavio Ermini per Cierre Grafica – Anterem edizioni. Come spesso accade in poesia, il suo argomento è in parte un pretesto per parlar d’altro, per far cadere accanto alla maschera il riflesso di un volto di cui non si sostiene lo sguardo. Don Giovanni, le sue donnine, il convitato di pietra sono le figure di un teatrino colpevole, dove il trucco finisce per stingere e macchiare le mani. Vorrebbero essere le chiavi condivise per misurare il freddo del dopo-desiderio: quello spazio di nessuno, a volte oscuramente post-bellico, che si stende oltre le immagini dell’amore e con vanto da obitorio le cataloga. Tra ironia e dolore, nella sincerità della recita, le poesie della raccolta scorrono con la precisione delle biglie, ma hanno – o si augurano di avere – qualche pezzetto di vetro sfuggito al liscio della lima.
«Un mito, secondo Levi-Strauss, è l’articolazione ʽselvaggiaʼ di una contraddizione logica, e le sue varie versioni rappresentano i tentativi ripetuti di trovare il modo migliore per riuscire a scioglierla. Dal momento però che una contraddizione non si scioglie, ma al massimo si sgrana e si edulcora, le versioni tendono a essere infinite e, se all’improvviso non ce ne sono più, ciò accade solo per esaurimento, psichico e mentale. Ultima, ma solo in ordine di tempo, la versione di Francesco Vasarri ha il merito di esporre la contraddizione che il mito di Don Giovanni elabora bloccando la scappatoia attraverso la quale cercava di diventare maneggevole ed edificante: sostituendo l’inferno – un luogo in fin dei conti non di morte ma di vita; pieno di desideri e passioni, di ricordi e di rimpianti, di dolore e contro ogni evidenza di speranza – con l’ossario, racchiude in una sola immagine il darsi simultaneo del desiderio e della sua perdita, della ricerca del godimento a ogni costo e del suo inevitabile scacco».
Bruno Moroncini – Il desiderio ridotto all’osso.
Vi aspettiamo!!!

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=2064359177123984

Altri eventi di Giovedì 12 Gennaio:

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Pubblicità:

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
I nostri Articoli
Capodanno 2018 al Ristorante La Maremma a Firenze A due passi da Santa Croce di fronte al teatro Verdi, in pieno centro storico di Firenze, si trova il Ristorante toscano "La Maremma" uno fra i pochi esercizi storici fiorentini. Dal 1956 punto d'incontro e fucina di antichi sapori e tradizioni. vai»
Capodanno 2018 alla discoteca Space Space Club è una delle più grandi discoteca di Firenze, situata nel centro storico della città vicinissimo alla stazione ferroviaria Firenze Santa Maria Novella (S.M.N.) vai»
Cenone di Capodanno 2018 all'Osteria Dei Baroncelli a Firenze Nel Centro storico della città Potrai Gustare i migliori piatti della Cucina Toscana e Italiana preparati con cura e passione dal nostro Bravo Chef Costantino. Tutti I prodotti Sono Freschi, Non Precotti e rigorosamente Preparati Nelle Nostre Cucine ...350 posti nel cuore della città! vai»
Festa di Capodanno 2018 a Villa Resort Festa con possibilità di pernottamento a VILLA RESORT (Festa per tutti i target) vai»
Capodanno Fiorentino al Ristorante Rubaconte Nel cuore di Firenze, c'è il Ristorante il Rubaconte, un'isola tranquilla dove poter trascorrere un'ottima serata all'insegna della riservatezza, del buon umore e dell'ottima cucina. Cenone Fiorentino € 69,00 vai»
Gran Cenone di Fine Anno 2017-2018 al Ristorante Vecchia Firenze con musica e menù a scelta Il Ristorante VECCHIA FIRENZE propone la cucina tipica toscana con assortimenti di primi fantasiosi, carne sulla griglia ma anche menù di pesce ed una selezione di vini e spumante. Potremo festeggiare insieme il classico cenone con musica dal vivo. vai»
Capodanno Medievale 2018 all'Antico Spedale del Bigallo a Firenze Partecipa ad un suggestivo banchetto presso l’Antico Spedale del Bigallo, medievale e grandioso edificio lungo l’antico e ripido tratto della via Aretina, fondato nel 1214 alle porte dell’autentica Firenze medievale. vai»
Cenone di Capodanno del 31 dicembre 2017 all’Hotel Brunelleschi in centro a Firenze L’Hotel Brunelleschi, nel centro storico di Firenze a pochi passi da piazza della Signoria, vi affascinerà con due raffinati cenoni realizzati dallo chef stellato Rocco De Santis, presso gli esclusivi ristoranti Santa Elisabetta, ubicato nell'antica torre della Pagliazza, ed i Saloni delle Feste situati al primo piano dell’hotel. vai»