Simone Graziano Frontal Trio / Trentacinque

Concerto - Evento inserito da elena

Indirizzo: I Giardini Di Sant' Orsola Via Sant'Orsola nº36, Prato

Data: venerdì 22 luglio 21:30 - 01:00

Descrizione

SIMONE GRAZIANO FRONTAL TRIO
TRENTACINQUE

Frontal è la formazione guidata da Simone Graziano considerato uno dei migliori pianisti e compositori emersi recentemente nel panorama italiano.In questa forma di trio il gruppo è composto da alcuni tra i migliori talenti del jazz quali Stefano Tamborrino alla batteria e il newyorkese David Binney al sax alto, ritenuto tra i più creativi e influenti sassofonisti al mondo.
“Trentacinque”, il secondo lavoro discografico edito dall’etichetta pugliese Auand Records , nel settembre 2015, fotografa la naturale evoluzione di un gruppo dall’affiatamento straordinario, che è riuscito nel corso degli anni a crearsi uno spazio sonoro proprio ed originale. Tali caratteristiche rendono Frontal una realtà musicale davvero unica nella scena del jazz europeo.
Trentacinque è stato votato nel top jazz 2015 indetto da Musica Jazz tra i migliori 10 album dell’anno. Allaboutjazz ha scelto Trentacinque come il disco italiano più rappresentativo essendo l’album più votato dai recensori della rivista.
Il gruppo ha all’attivo circa cinquanta concerti, compiuti in festival e rassegne di primo piano, tra cui si annoverano Umbria Jazz 2014, Roccella 2014, Musicus Concentus (Firenze), Casa del Jazz (Roma), Torino Jazz Festival, Desenzano jazz festival, Torrione Jazz Club (Ferrara), Vicenza Jazz Festival, Peperoncino Jazz Festival, Cantine dell’Arena (Verona), Pinocchio Jazz (Firenze), Ricomincio da Tre (perugia),Padova Jazz Club, 5° rassegna Suoni Senza Confini (Cremona).
Il primo disco “Frontal” edito da Auand nel maggio 2013, è stato insignito di prestigiosi riconoscimenti: Musica Jazz gli ha conferito il Bollino Blu e lo ha inserito tra i dischi consigliati del mese di Agosto 2013; Jazzit ha assegnato il suo Bollino Rosso ‘Jazzit likes it’.
L’interesse della critica è stato costantemente dimostrato dalla stampa e dalla radio, attraverso interviste e recensioni.
Si annoverano le due recensioni al concerto di Umbria Jazz a Perugia nel luglio 2014, rispettivamente di Aldo Gianolio per l’Unità e Libero Farnè per All About Jazz che descrivono Frontal come il gruppo più interessante dell’intera rassegna umbra.

Dicono di Trentacinque:

“...Concerto dunque appassionante e splendido, conferma - assieme al nuovo disco - che Frontal è uno dei più interessanti gruppi sulla scena, e non solo di quella italiana.”
(Neri Pollastri, recensione per Allaboutjazz del concerto del 21.11.2015 al Pinocchio jazzclub Firenze)

“...Muovendosi con disinvoltura all’interno delle complesse architetture di brani come “Kamennaja Baba” o “Starlette,” nei quali Graziano dimostra capacità non comuni di gestione degli spazi e delle dinamiche, inventiva, lucidità e fosforo da vendere. Applausi.”
(Luca Canini, Piccola Guida del Jazz, Allaboutjazz, Trentacinque scelto tra i 10 migliori dischi del 2015, novembre 2015)



"...di bellezza in questo disco ce n'è in abbondanza.Lavoro di straordinaria forza visionario-evocativa che ripercorre tracce del più inquieto jazz contemporaneo di matrice statunitense e le trascina in ambientazioni originali dove scrittura e libertà si solidificano in uno scenario estetico elegante, a tratti sofisticato, misterioso, mai stucchevole."
(Paolo Carradori, Il Giornale della Musica, recensione al disco Trentacinque ottobre 2015)

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=168294150253606

Pubblicità:

Altri eventi di venerdì 22 luglio :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

X