ALIEN ROY GROUP Tributo a Eumir Deodato

Concerto - Evento inserito da elena

Indirizzo: Via Aretina 150/a , Firenze

Data: sabato 13 gennaio 2018

Descrizione

CLASSICO E ACUSTICO 2018
Dietro Le Quinte - via Aretina 150/a - Sieci (Firenze)


Cartoline dal Brasile: ALIEN ROY GROUP_plays_EUMIR DEODATO
Solchi Sperimentali Fest: la domenica è sperimentale


La settimana del Dietro Le Quinte – Sieci/Firenze

Sabato 13 gennaio 2018 – ore 21,30 – contributo 12 euro (compreso buffet)
Dietro Le Quinte – via Aretina 150/a – Sieci (Firenze)
ALIEN ROY GROUP
Tributo a Eumir Deodato


Nel segno di Eumir Deodato e della miglior fusion d’impronta sudamericana. Il primo appuntamento  del Dietro Le Quinte di Firenze scorre sulle note della bossa nova e del latin funky. Appuntamento sabato 13 gennaio, quando sul palco salirà l’Alien Roy Group, formazione che allinea musicisti di lungo corso come il tastierista Roy Binder Gallupi, Corrado Cerbara al basso, Gianni Salaorni alla chitarra e Leo Antonini alla batteria.

Il loro concerto è un viaggio nel repertorio sconfinato di Eumir Deodato, tastierista brasiliano – vincitore nel 1974 del Grammy Award per la migliore performance strumentale – che ha conciliato magnificamente latin jazz, pop, rock, disco e funky, coniando un crossover che ha fatto scuola. 

Alla serata si accede con un contributo di 12 euro, comprendente buffet di prodotti tipici del territorio (dalle ore 20 alle ore 21,30). Ingresso soci Acsi, per iscrizioni onlinehttp://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte.


Domenica 14 gennaio – ore 18,30 – contributo 8 euro
Dietro Le Quinte - via Aretina 150/a - Sieci (Firenze)
Solchi Sperimentali Fest
feat.
AAL (almost automatic landscapes)
F.ormal L.ogic D.ecay
in concerto
Flusso sonoro sperimentale a cura di

Edø Pistø Sømi
Presenta Antonello Cresti


In principio libri, quindi un’etichetta discografica e, adesso, una serie di live itineranti. Comune denominatore i “Solchi sperimentali” di Antonello Cresti, compositore, saggista e giornalista fiorentino che da tempo si occupa di musiche “altre”, riverberi sociali e di costume che le culture underground portano con sé. 
Solchi Sperimentali Fest approda domenica 14 gennaio al Dietro Le Quinte di Firenze (dalle ore 18,30 - contributo ingresso 8 euro) e sul palco sale AAL (almost automatic landscapes), progetto di Davide Valecchi dedicato alla sperimentazione elettronica con influenze ambient, drone, lowercase, electroacoustic, glitch. 

A seguire F.ormal L.ogic D.ecay, il progetto più metamorfico e sperimentale di Luigi Maria Mennella, compositore, polistrumentista e ricercatore vocale con all’attivo oltre 50 lavori che spaziano dai microsuoni alla power-electronics, gravitando attorno a un nucleo espressivo ed emozionale dalle forti connotazioni cinematiche.

E ancora, i flussi sonori di Edo Pisto Somi, “giramanopole" attivo nel campo della musica di ricerca – in particolare il rapporto tra suono e psicologia – con il suo sottobosco ambient, noise, elettroacustico.

A introdurre gli ospiti non può essere che Antonello Cresti.


Classico e Acustico 2018
Associazione culturale Dietro Le Quinte
Via Aretina, 150/a - Sieci (Firenze)
Info prenotazioni 388 4317882 – www.facebook.com/DietroL3Quinte
Accesso riservato ai soci Acsi (costo tessera annuale 5 euro)
Clicca qui per tesseramento online: http://entro.in/club/online.php?PR=dietrolequinte
Pubblicità:

Altri eventi di sabato 13 gennaio :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano: