Give Me Indie • Opening Winter Season

Bere Qualcosa | Ballare - Evento inserito da elena

leggi recensioni

Indirizzo: Via Mannelli, 2, Florence

Data: venerdì 29 novembre 23:00 - 04:00

Descrizione

>>> GIVE ME INDIE <<<

"Give Me Indie" torna al Combo Firenze per inaugurare la stagione invernale 2019/20.

Iniziamo con le migliori proposte locali Indie (in collaborazione con Fiore Sul Vulcano) per poi continuare con il nostro Dj Set sempre in continuo aggiornamento.

Quindi Rooms by the Sea // LIVE e subito dopo canteremo e balleremo le canzoni di:

• CALCUTTA • COEZ • GAZZELLE • COSMO • THEGIORNALISTI • BAUSTELLE • CANOVA • LIBERATO • FRANCO 126 • ZEN CIRCUS • POP X • FRAH QUINTALE • CARL BRAVE • GIORGIO POI • EUGENIO IN VIA DI GIOIA • MANNARINO • COMA_COSE • LO STATO SOCIALE • MOTTA • CLAVDIO • PINGUINI TATTICI NUCLEARI • EX-OTAGO • LEMANDORLE • WILLIE PEYOTE • GHALI • TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI • GHEMON • I CANI • GALEFFI • MINISTRI • VIITO •

E TANTI ALTRI...

_________________

BIGLIETTO:

8€ alla cassa

Apertura porte ore 22:30

_________________

▷ LIVE:

▶ Rooms by the Sea

▷ DJ SET:

▶ Lorenzo Vichi

_________________

in occasione del Festival dei Diritti ospiteremo al Combo l'installazione interattiva A/V a cura di KiPlus:
"SOLA' - tracce di un trauma giovanile"


L’installazione “SOLÀ” fa illuminare le immagini proiettate e fa aumentare la composizione sonora. Più persone ci sono, più la rappresentazione e i suoni si accendono, più si vede meglio l’immagine e meno paura fa il buio. Mentre quando si è da soli non succede nulla, siamo davanti alle cose così come sono. Non c’è magia se non puoi condividerla, se non puoi raccontarla."

SOLÀ è un’installazione interattiva audio-video che vuole mettere in evidenza il contributo della comunità sull’abuso sessuale femminile per risvegliare il senso di solidarietà, partecipazione e coinvolgimento di un tema a tutt’oggi scomodo e frequente.

L’importanza della compartecipazione e della vicinanza di più figure permette di creare un gioco di frequenze visive, luminose e musicali uniche in cui avviene un passaggio immediato verso una maggiore apertura e disponibilità a rompere il silenzio e la vergogna.

Il progetto SOLÀ si propone di riconsiderare la creatività dell’essere umano nel contesto dell’interpretazione dei sentimenti riguardanti la violenza e l’abuso sessuale. In questo contesto, la comprensione della società odierna assume una rilevanza chiave, in quanto tende a rivivere e quindi a reinterpretare tali rilevanti avvenimenti nell’ottica della comunicazione empatica all’interno della cornice artistica contemporanea. Il canale artistico di fatto consente il superamento di ogni forma omertosa e sottaciuta nei confronti di un tema dilagante di cui, nonostante se ne conosca bene la portata e la gravità, non risulta ancora sdoganato da false credenze e sensi di colpa, soprattutto da parte di chi li ha vissuti in prima persona.

Progetto a cura di KiPlus:
Eva Velicskov - Director e Character designer
Pierfrancesco Dabizzi – Visual artist & Software artist
Christian Maccioni - Sound designer

KiPlus è un giovane gruppo artistico che rappresenta una strategia di ricerca performativa e creativa che utilizza supporti multimediali per realizzare opere artistiche comtemporanee. Si propone di produrre performance in spazi urbani, mostre e musei, tutte guidate dall'obiettivo di raccontare vari temi di carattere sociale e globale esprimendoli con i linguaggi generativi dell'era digitale.

Per maggiori informazioni: http://www.facebook.com/event.php?eid=424286574936186

Pubblicità:

Altri eventi di venerdì 29 novembre :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
X feste party locali a firenze