Stensen, al via rassegna di documentari

Cinema - Evento inserito da elena

Indirizzo: Viale Don Minzoni 25/G , Firenze

Data: martedì 30 novembre 2021

Descrizione

Da Nilde Iotti alle donne del Nepal. Proiezioni e ospiti in sala
Stensen, al via rassegna di documentari
Da domani per tre martedì un viaggio con tre produzioni emiliane

 

 

Al via domani, martedì 16 novembre, al Cinema Stensen (viale don Minzoni 25) una mini rassegna di tre documentari prodotti in Emilia-Romagna dal titolo “Doc in tour 2021”, organizzata e promossa da Regione Emilia-Romagna, Fice Emilia-Romagna, D.E-R e Fondazione Cineteca di Bologna. Nei tre doc si parlerà del festival di teatro di Santarcangelo, della politica di Nilde Iotti e delle donne Magar in Nepal.

Si inizia domani, martedì 16 novembre alle 19 con “Santarcangelo Festival” di Michele Mellara e Alessandro Rossi (Italia 2020, 76’) alla presenza di Marco Mazzoni e del collettivo artistico Kinkaleri. E’ il racconto di 50 anni di Santarcangelo Festival. Centinaia di spettacoli, compagnie, parole, incontri, passioni, delusioni, tempeste. Dal teatro politico/popolare dei primi anni ’70 al teatro delle compagnie e al Terzo Teatro degli anni ’80, dal teatro dell’attore al teatro della performance, e infine al Festival senza teatro: il festival delle arti.

 

Martedì 23 novembre alle 19 “Nilde Iotti, il tempo delle donne” di Peter Marcias (Italia 2020, 80’). Attraverso immagini di repertorio, testimonianze di chi l’ha conosciuta, la vicenda umana e politica della comunista Nilde Iotti si allontana dal sentiero biografico e penetra nel vivo delle nostre esistenze, oggi rese migliori dal suo coraggio che scardinò tabù ed emancipò la società civile italiana.

 

Martedì 30 novembre alle 19 “Magar Women” di Rosario Simanella (Italia 2019, 58’) alla presenza del regista. Il doc racconta la vita di un gruppo di donne che vivono a Nangi, un piccolo villaggio sulle aspre catene montuose del Nepal. Sono donne Magar, producono reddito, prendono decisioni autonomamente, amano la natura. Hanno un senso della comunità molto pronunciato, trasformando il loro villaggio in un modello di emancipazione femminile. In un paese in cui le condizioni delle donne sono tra le peggiori del mondo, le donne di Nangi combattono con la forza del loro sorriso.  Intorno a loro il meraviglioso paesaggio di una delle catene montuose più alte e sconosciute del mondo.

 

Pubblicità:

Altri eventi di martedì 30 novembre :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
I nostri Articoli
Capodanno toscano 2022 alla Trattoria Da Benvenuto Godetevi la serata del 31 dicembre 2021 nel cuore di Firenze, a pochi passi da piazza della Signoria, vivendo la magia del Capodanno 2022 nella splendida cornice del capoluogo toscano. vai»
Cenone di Capodanno 2022 all'Osteria Dei Baroncelli a Firenze Nel centro storico della città potrai gustare i migliori piatti della cucina toscana e Italiana preparati con cura e passione dal nostro bravo chef Costantino. Tutti I prodotti sono freschi, non precotti e rigorosamente preparati nelle nostre cucine ... 350 posti nel cuore della città! vai»
Cenone di Capodanno 2022 al G Restaurant G Restaurant, situato all’interno del The Gate Hotel, presenta un ambiente moderno e luminoso, reso unico dalla nostra esclusiva griglia a vista. vai»
Capodanno Fiorentino 2022 al Ristorante Rubaconte € 75,00 Nel cuore di Firenze, c'è il Ristorante il Rubaconte, un'isola tranquilla dove poter trascorrere un'ottima serata all'insegna della riservatezza, del buon umore e dell'ottima cucina. Cenone Fiorentino € 75,00 vai»
Cenone di capodanno 2022 al Braciere Malatesta Due menù speciali per festeggiare insieme l'arrivo dell'anno nuovo. Scegliete l'alternativa più adatta a voi e ricordate che nel prezzo di 85€ sono inclusi acqua, pane, coperto e vini proposti. vai»
X