“Rinascita inizia dalla Bellezza 2.0”

Teatro | Spettacolo - Evento inserito da elena

Data: domenica 01 agosto 2021

Descrizione

A Barberino di Mugello (Fi) l’estate continua con la “Rinascita inizia dalla Bellezza 2.0”

 

Da mercoledì 28 luglio a domenica 1 agosto nuovi appuntamenti con la prosa, il circo e il festival del racconto, a cura di Anna Meacci e Anna Castaldo, a Barberino di Mugello (Fi), per il festival diffuso “La Rinascita inizia dalla bellezza 2.0”.

Si parte con il circo, mercoledì 28 luglio, al Giardino di Badia, con due spettacoli: alle ore 19 con Marco e Manolo I FRATELLI SENZA CERVELLO, ispirato alle performance dei giocolieri e degli acrobati circensi in chiave clownesca. Ci sono gag comiche e numeri di acrobazia. Alle ore 21 Eccentrici Dadarò presentano INCOMICA, con Umberto Banti, Andrea Ruberti e Dadde Visconti, musiche originali Marco Pagani. Tra gags esilaranti e trucchi sorprendenti i tre personaggi accompagneranno il pubblico nel viaggio della Vita, fatto di cadute e fallimenti, successi e trionfi ma sempre insieme, alle volte amici, altre rivali, in un equilibrio instabile per raggiungere l’ambita meta.

Per il festival del racconto, ideato da Anna Meacci e Anna Castaldo e gli attori del laboratorio Dimenticanza, allo Spazio Civico Vespucci vedremo:

Venerdì 30 luglio, alle ore 21, “Do.N.nA”, un monologo di e con Lara Gallo, una narrazione comico-divulgativa sulla ricerca scientifica e in particolar modo sulla scoperta della doppia elica del DNA.

Sabato 31 luglio, ore 21, Anna Meacci in “Socrates. Ma il Chè gioca nel Brasile?”. La vita e le imprese sportive, ma soprattutto umane e politiche del giocatore e medico brasiliano. Il fuoriclasse, approdato nell’84 a Firenze nella Fiorentina di Antognoni, qui celebrato più per le sue doti umane da rivoluzionario che per quelle atletiche.

Tra musica e teatro domenica 1 agosto, alle ore 21, a Cavallina, in Piazza della Chiesa Rosario Campisi e Elena Talenti, con Arcadio Baracchi al pianoforte, portano sul palco “Onehand Jack” di STEFANO BENNI. Un attore, un musicista e una cantante navigano in una unica partitura di musica e parole intrecciate allo stile irriverente, ironico e parossistico di Benni. Un viaggio poetico e musicale, in una città piena di grattacieli e bassifondi, di sax e mitra, pescecani e santi, imbellettata di luci e intossicata di fumo come una puttana a mezzanotte, dove il racconto onirico e stralunato di Benni si fonde a brani di grandi signore del blues e del jazz, da Etta James a Billy Holiday, da Nina Simone a Ella Fitzgerald.

Aggiornamenti e approfondimenti sul programma al sito www.catalyst.it



SHEDE SPETTACOLI

Circo

mercoledì 28 luglio

Giardino di Badia

ore 19

Marco e Manolo

I FRATELLI SENZA CERVELLO

Marco e Manolo, due fratelli scappati (o cacciati?) dal circo, si sforzano inutilmente di mettere in scena uno spettacolo degno dell’illustre tradizione di famiglia. Che abbiano la parvenza di due eleganti gentiluomini o che prendano le sembianze di due "culiziotti" il risultato è sempre lo stesso: un disastro! Lo spettacolo è ispirato alle performance dei giocolieri e degli acrobati circensi in chiave clownesca. Ci sono gag comiche, numeri di acrobazia mano-a-mano e a corpo libero, giocoleria con rola-bola, monociclo e giraffe, fuoco, fino al demenziale "guanto della morte".

 

ore 21

Eccentrici Dadarò

INCOMICA

con Umberto Banti, Andrea Ruberti e Dadde Visconti

primo spettatore Mario Gumina

musiche originali Marco Pagani

Due uomini e una donna, amici-rivali-innamorati in corsa verso un traguardo comune: la Felicità! Tra gags esilaranti e trucchi sorprendenti i tre personaggi accompagneranno il pubblico nel viaggio della Vita, fatto di cadute e fallimenti, successi e trionfi ma sempre insieme, alle volte amici, altre rivali, in un equilibrio instabile per raggiungere l’ambita meta. L’Arte del Trasformismo, utilizzata come “macchina del tempo”, li farà peregrinare tra passato e futuro facendoci amare le loro avventure o sventure, come solo i Clown sanno fare.

 

Venerdì 30 luglio ore 21

Spazio Civico Vespucci

Progetto Dimenticanza

Do.N.nA

di e con Lara Gallo

Lo spettacolo nasce in seno al progetto artistico “Dimenticanza” a cura di Anna Meacci e Angelo Castaldo. Il monologo dell’attrice Lara Gallo è una narrazione comico-divulgativa sulla ricerca scientifica e in particolar modo sulla scoperta della doppia elica del DNA. Il DNA, il codice univoco dove è scritto tutto ciò che ci rende quello che siamo, è un capitolo della storia scientifica del ‘900 con molte luci ed altrettante ombre. Da qui l’urgenza di fare chiarezza su quelle ombre che 70 anni fa, come oggi, prendono il nome di discriminazione di genere, razzismo, di abuso di potere. La protagonista assoluta della messa in scena è Rosalind Franklin. È lei la scienziata ebrea che grazie ad uno studio matto e disperatissimo e intuizioni geniali ha infine scattato la Foto 51 scoprendo per la prima volta la doppia elica del DNA, è la stessa che si è ammalata per le radiazioni del diffrattometro a raggi X, la stessa deceduta senza ricevere alcun riconoscimento per la sua scoperta. Il Nobel è andato a chi le ha soffiato la Foto 51 dal cassetto.

 

Sabato 31 luglio ore 21

Spazio Civico Vespucci

Progetto Dimenticanza

ANNA MEACCI

Socrates. Ma il Chè gioca nel Brasile?

La vita e le imprese sportive, ma soprattutto umane e politiche del giocatore e medico brasiliano. Il fuoriclasse, approdato nell’84 a Firenze nella Fiorentina di Antognoni, qui celebrato più per le sue doti umane da rivoluzionario che per quelle atletiche.



domenica 1 agosto ore 21

Cavallina | Piazza della Chiesa

ROSARIO CAMPISI – ELENA TALENTI – ARCADIO BARACCHI

Onehand Jack

di STEFANO BENNI

Un attore, un musicista e una cantante, navigano in una unica partitura di musica e parole intrecciate allo stile irriverente, ironico e parossistico di Benni. Un viaggio poetico e musicale, in una città piena di grattacieli e bassifondi, di sax e mitra, pescecani e santi, imbellettata di luci e intossicata di fumo come una puttana a mezzanotte, dove il racconto onirico e stralunato di Benni si fonde a brani di grandi signore del blues e del jazz, da Etta James a Billy Holiday, da Nina Simone a Ella Fitzgerald.



Biglietti

Spettacoli: Intero 8 euro (Ridotto Estate Card 5 euro, Gratuito per under 12)

Spettacoli di circo Giardini di Badia Ingresso gratuito.

Biglietti in vendita presso la biglietteria del Teatro Corsini e sul Circuito Box Office Toscana e Ticketone | ticketone.it

Prenotazioni obbligatorie: Per tutti gli spettacoli, sia a pagamento che gratuiti, è obbligatoria la prenotazione ai numeri 055 841237 | 055 331449


LA RINASCITA INIZIA DALLA BELLEZZA 2.0 - In programma da giugno a settembre a Barberino e in altri luoghi del Mugello, la Rinascita inizia dalla bellezza 2.0 è organizzato da Catalyst|Teatro Corsini in collaborazione con Comune e Pro Loco di Barberino di Mugello, Ministero della Cultura, Regione Toscana, Unicoop Firenze e R.A.T. Il festival è sostenuto da Fondazione CR Firenze con il contributo di Intesa Sanpaolo.

ESTATE CARD – Card non nominativa a scalare di 50 euro utilizzabile per tutta l'estate sia singolarmente che in gruppo. I prezzi dei biglietti con la card saranno di 10 euro per gli eventi sul Lago e di 5 euro per gli altri eventi a pagamento.

Aggiornamenti e approfondimenti sul programma al sito www.catalyst.it

Ufficio stampa Catalyst | Teatro Corsini
Marco Mannucci
| mob: 347.7985172 – mail: marco@mannuccionline.com
Laura Mammarella | mob: 338.2650727 – mail: lauramammarella.mail@gmail.com

 

Pubblicità:

Altri eventi di domenica 01 agosto :

Pubblicità:

Commenti

X