Melodie di Benessere, la Domenica Pomeriggio ad Asmana

Bere Qualcosa | Altro | Concerto - Evento inserito da Asmana

leggi recensioni

Indirizzo: Via Allende 10 , Campi Bisenzio

Data: domenica 07 gennaio 2018

Descrizione

OGNI DOMENICA POMERIGGIO AD ASMANA:

"MELODIE DI BENESSERE"

La domenica pomeriggio, scopri un nuovo originale modo di vivere il relax:

Nell'accogliente giardino di Asmana, potrai rilassarti e farti cullare da dolci melodie, eseguite dal vivo da grandi artisti della Toscana.

Martina Cavaciocchi suonerà per noi L'Arpa Celtica. Magica e rilassante, l'arpa celtica è uno strumento suonato fin dall'alba della civiltà; il suo suono si perde nella notte dei tempi. Le sue note toccheranno l'anima dei nostri ospiti trasportandoli in un mondo altro fatto di quiete di pace e di relax.

Con il biglietto d'ingresso al centro benssere, potrai rilassarti tra saune, aufguss, bagni turchi, stanze relax , ma anche bere un cock...tail seduto comodamente al bar della piscina o fare una cena romantica presso il nostro ristorante à la carte...
Non è un sogno...è Asmana!

Musica dal vivo nella stanza ORO dalle 15:00 alle 17.00
(evento incluso nel biglietto d'ingresso)

Orario Ingresso Asmana, domenica:
09:00-00:00

Prezzi d' ingresso al centro benessere:
2 h :23,00 euro
4h : 28,00 euro
Full day: 36,00 euro

-Per l'accesso ad Asmana è necessario portare: ciabatte, costume, 2 teli grandi a testa e accappatoio.
-Non serve prenotare, ma è gradita la partecipazione confermata sull'evento di facebook.

 

Pubblicità:

Altri eventi di domenica 07 gennaio :

Pubblicità:

Posizione sulla mappa

Commenti

Seguici su:
News dai locali:
Eventi in primo piano:
I nostri Articoli
Cena di San Valentino 2019 a lume di candela all'Hotel Brunelleschi nel centro di Firenze Un’idea originale per un romantico San Valentino a Firenze: cena a lume di candela nella magica cornice dell’Hotel Brunelleschi, nel cuore del centro storico. Vi proponiamo una cena indimenticabile in un ambiente intimo ed accogliente, con un gustoso menù pensato per l’occasione dallo chef Rocco de Santis e dal Maitre Domenico Napolitano. vai»