la location numero 1 di firenze

viale strozzi, piazza adua - Firenze - Centro Storico
(Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Febbraio 2014)

viale strozzi, piazza adua
Firenze - Centro Storico - firenze, centro stazione
Tel +393483979894
E-mail francesco.kail@yahoo.it
www.myspace.com/francescokail


La Fortezza da Basso, il cui nome ufficiale è Fortezza di San Giovanni Battista, è la maggiore opera di fortificazione alla moderna inserita nelle mura trecentesche di Firenze.

Fu costruita da Pier Francesco da Viterbo e Antonio da Sangallo il Giovane tra il 1534 ed il 1537 su impulso di Alessandro de' Medici, posto al governo di Firenze dallo zio Giovanni dei Medici, Papa Clemente VII, che esercitava il vero potere. La gigantesca fortezza, la cui forma stellare costituì un esempio da imitare per oltre un secolo, fu iniziata quindi subito dopo la riconquista della città alla dominazione medicea dopo l'Assedio di Firenze. Il suo scopo era quindi di fornire un rifugio sicuro ai governanti in caso di rivolta, ma anche e soprattutto quello di impressionare e intimorire i fiorentini con la sua massa. Per accentuare questa impressione il lato rivolto verso la città fu dotato, per mano da Antonio da Sangallo, di finiture di eccezionale lusso, a costo di inficiarne l'efficacia.

In epoca lorenese la struttura, ormai militarmente obsoleta fu adattata a caserma, con la costruzione di una palazzina centrale e di un teatrino.

L'interno (polveriera e padiglione Spadolini)
L'interno (polveriera e padiglione Spadolini)

Al momento della sconsiderata demolizione delle mura trecentesche, durante il breve periodo di Firenze capitale d'Italia, la fortezza rimase isolata e i suoi fossati furono livellati, portando all'interramento della maggior parte delle muraglie.

La Fortezza, che come molte altre strutture simili non fu mai utilizzata, rimase nelle mani del Demanio Militare fino ad anni recenti, quando fu individuata come le sede del Polo Fieristico Fiorentino; Di conseguenza fu intrapresa una lunga opera di restauro e adeguamento (non ancora conclusa) che portò alla demolizione di strutture di servizio costruite durante l’uso della fortezza come caserma. Grazie a questi lavori oggi è possibile vedere la trecentesca Porta a Faenza, e seguire l'antico corso del Mugnone, torrente che scorreva nei fossati della città; visitare l’interno del Mastio e alcune altre strutture di un certo interesse, come la polveriera.

Per ospitare le manifestazioni di Firenze Expo sono stati costruiti due nuovi padiglioni espositivi, detti, dal nome del progettista, rispettivamente Padiglione Spadolini (Pierluigi Spadolini, inaugurato nel 1977) e Cavaniglia (1996). Essi sono strutture di notevole interesse, tra i pochi esempi di architettura contemporanea nel centro di Firenze.

 

OGGI LA FORTEZZA DA BASSO E' UNA VERA E PROPRIA DISCOTECA CON EL SUE MOLTEPLICI SALE, MUSICA TECHNO, HOUSE, MINIMAL, ELETTRONICA...

OGNI VOLTA UN EVENTO NAZIONALE FIRMATO COSMOPRODUCTION

Pubblicità:
Posizione sulla mappa
Foto

FORTEZZA DA BASSO - FIRENZE


Eventi FORTEZZA DA BASSO - FIRENZE
<<<
Aprile 2014
>>>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
31 01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 01 02 03 04

Commenti