Sabato
12 Maggio
Concerto
<<<
Settembre 2012
>>>
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 31 01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

I racconti del Figlio dell’Uomo

(Basilica di San Miniato al Monte)

Istituto Clemente Terni
Associazione di cultura e prassi musicale

Basilica di San Miniato al Monte

SABATO 12 MAGGIO 2012

ore 19

I racconti del Figlio dell’Uomo

di CLEMENTE TERNI

Retablo musicale in cinque quadri per soli, strumenti e percussioni
Maestro concertatore e direttore: Pietro Beni

Saverio Bambi: tenore – Gualtiero Spini: tenore – Guglielmo Visibelli: basso
Vaima Cavicchi
: flauto e flauto in sol
Cinzia Pagli
: oboe e corno inglese
Marina Smuraglia
: chitarra
Claudio Fontanelli
, Maddalena Angiolucci, Silvia Angiolucci: percussioni

Sabato 12 maggio alle ore 19, presso la Basilica di San Miniato al Monte (via delle Porte Sante, 34; ingresso libero; info 335 1337048 / 339 3422860), verrà eseguito I Racconti del figlio dell’Uomo, retablo musicale in cinque quadri per soli, strumenti e percussioni di Clemente Terni.

I Racconti del figlio dell’Uomo integra l’itinerario che unisce idealmente i tre grandi retablos di Clemente Terni composti qualche anno prima: Il Figlio dell’Uomo da una parte, Frate Francesco e Donna Chiara dall’altra.

La soluzione francescana del messaggio di Cristo attraverso la rilettura dei Vangeli, “sine glossa”, senza commento e senza sovrastrutture, dovette trovare proprio nelle Parabole, nei racconti evangelici, quel modello di immediatezza e di evidenza in grado di rinnovare e di dare slancio al Cristianesimo. Non a caso il retablo inizia nel nome di Francesco e Chiara, su una antica melodia inserita da Clemente Terni nella propria versione musicale del Cantico di Frate Sole.

Anche la scelta compositiva e strumentale risultano funzionali ad una forma di espressione al servizio degli ideali, insieme umani e trascendenti impliciti nel testo: massima evidenza delle parole, un organico strumentale squisito, un uso delle percussioni in funzione particolarmente espressiva.

I Racconti del Figlio dell’Uomo sono dedicati alla memoria di Giuseppe Visibelli, valente cantore nel Quintetto Polifonico Italiano di Clemente Terni.

L’Istituto Clemente Terni - Associazione di cultura e prassi musicale è nato, con il beneplacito della Signora Elisa Aragone Terni, nel giugno 2011 per iniziativa di un gruppo di musicisti e persone di cultura che si riconoscono nella figura di Clemente Terni, musicista, storico, compositore, didatta; in particolare condividono e fanno propria l’idea di Musica come fenomeno espressivo non circoscrivibile al solo ambito estetico, ma come categoria sottesa a tanti aspetti del sapere e della cultura del passato e della contemporaneità. Per promuovere questo doppio itinerario opportunamente integrato, l’Associazione ha l’intento di dar vita, da un lato, a una serie di iniziative, concerti, seminari, incontri, conferenze, attività didattiche, e dall’altro di incrementare e promuovere le forze musicali nate per impulso del Maestro Terni e già attive: il Quintetto Polifonico Italiano “Clemente Terni” ed il Complesso Musica Instrumentalis.



IMPORTANTE NOVITA'!!! firenzenotte ha lanciato la sua nuova pagina FaceBook www.facebook.com/firenzenotte dove pubblichiamo in anteprima tutti i locali e gli eventi di Firenze e dintorni. Diventa nostro fan: connettiti a www.facebook.com/firenzenotte e clicca su "Mi piace"!
Foto

Commenti